Cosa serve per un viaggio di nozze negli U.S.A.

Per il tuo viaggio di nozze in USA, ecco quali sono tutte le cose da portare con te e qualche consiglio per evitare brutte sorprese.

Viaggio di nozze negli Stati Uniti: consigli

Per iniziare al meglio il primo viaggio da sposati, il consiglio è di partire con il piede giusto. La valigia va fatta con almeno un giorno di anticipo, per avere tutto a portata di mano. Biglietti, assicurazione viaggi, mete da visitare, hotel dove alloggiare, ecc., ecc., vanno invece organizzati con larghissimo anticipo, per risparmiare e non sbagliare.

Ricorda che dovrai anche pensare ai documenti: il visto turistico all’ambasciata americana, le risposte al quiz per entrare regolarmente negli Stati Uniti, la carta di identità e la tessera sanitaria rinnovate e il passaporto in regola. Insomma, ci sono un po’ di scartoffie da fare.

Infine, ci sono da mettere in valigia dei contanti per le evenienze e il numero dell’assicurazione da salvare sugli smartphone, oltre alla carta verde se vuoi portare con te anche l’auto.

Cosa vedere durante il viaggio di nozze negli USA

Durante la tua vacanza, ci sono mete alle quali non puoi rinunciare. Quali sono?

  • Per cosa sono noti gli Stati Uniti? Per New York, Los Angeles, Chicago, Boston, Washington, Las Vegas e San Francisco! Tutte queste metropoli meritano una visita, anche di un solo giorno!
  •  Il mare della California! Anche quello della Florida o quello delle Hawaii non scherzano! San Diego, Orlando e la mitica Honolulu vi aspettano per un matrimonio da favola!
  • Il Grand Canyon, Yellowstone, il Nord Carolina e l’Alabama, il Mississippi e il selvaggio Texas sono i luoghi ideali per gli sposi che amano le escursioni e l’avventura tra i ranch.

Viaggio di nozze in USA: quale assicurazione?

viaggio nozze usa
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/fuochi-d-artificio-lago-riflessione-1095378/

Per l’assicurazione, devi scegliere una polizza sanitaria per i viaggi in USA, che ti permetta di ottenere assistenza immediata se il viaggio di nozze viene annullato, se si perdono i bagagli, oppure se hai bisogno di assistenza medica quando sei negli Stati Uniti.

Una polizza di base basta per vivere un’esperienza indimenticabile, ma attenzione: i rischi sono sempre dietro l’angolo. Chiedi coperture in più per essere al sicuro, per esempio la copertura per un eventuale annullamento del matrimonio, oppure nel caso tu debba lasciare in anticipo il paese causa attentato terroristico.

Così, la compagnia di assicurazioni sarà costretta a pagare anche in questi casi.

La polizza sanitaria in USA è obbligatoria?

Purtroppo, la polizza sanitaria negli Stati Uniti è obbligatoria. Senza non puoi partire, perché non ti danno il visto. In più, se dovessi ammalarti, le spese mediche saranno a tuo carico. Senza assicurazione, alcune strutture mediche non accettano nemmeno gli stranieri.

Di conseguenza, meglio scegliere una polizza completa che rischiare così tanto. Il vostro viaggio insieme merita sicurezza, e anche voi!

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/architettura-costruzione-citt%C3%A0-1853923/

ultimo aggiornamento: 17-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X