Conto alla rovescia per il viaggio nello spazio di Jeff Bezos. Con lui ci saranno anche Oliver Daemen e Wally Funk.

ROMA – Il 20 luglio 2021, nel giorno dell’anniversario dello storico sbarco dell’Apollo 11 sulla Luna, Jeff Bezos vola nello spazio con il suo primo volo turistico che arriva a pochi giorni di distanza da quello effettuato con successo da Branson. Il viaggio di Jeff Bezos si è concluso con un successo. Il volo è durato poco meno di undici minuti dal momento del lancio. Dieci minuti e venti secondi circa destinati a rimanere nella storia.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Jeff Bezos
Jeff Bezos

Il programma

Il programma è definito. Il 20 luglio la navicella prende il volo per arrivare circa 100 chilometri di quota per poter osservare l’esterno attraverso le ampie finestre per poi tornare sulla Terra. Si tratta del secondo volo suborbitale di un miliardario. Il primo, infatti, è avvenuto nei giorni scorsi con Richard Branson su una navicella privata. E anche in quel caso c’è stato un incrocio con l’atmosfera per poi fare ritorno sulla Terra grazie al paracadute.

#NewShepard is on the pad. The launch team completed vehicle rollout this morning and final preparations are underway. Liftoff is targeted for 8:00 am CDT / 13:00 UTC. Live broadcast begins at T-90 minutes on BlueOrigin.com. #NSFirstHumanFlight

Posted by Blue Origin on Tuesday, July 20, 2021

I compagni di viaggio di Jeff Bezos: l’equipaggio del primo volo ‘con passeggeri’ della New Shepard

Per questa prima esperienza, Jeff Bezos ha scelto due compagni di viaggio molto particolare. Con lui ci saranno, oltre al fratello Mark, Wally Funk e Oliver Daemen. La prima è la più anziana, almeno per il momento, turista spaziale, mentre il secondo è il più giovane. Record che, molto probabilmente, saranno battuti in futuro visto che si tratta di viaggi destinati a diventare molto più frequenti.

Il viaggio di Jeff Bezos nello spazio

Di seguito il video del lancio del 20 luglio 2021. Si tratta del primo viaggio della New Shepard con equipaggio. Un nuovo grande passo verso il turismo spaziale.

Il conto alla rovescia è terminato intorno alle 15.12 ore italiane, quando il razzo si è staccato da terra ed ha iniziato il suo viaggio verso lo spazio. La fase di lancio si è svolta senza problemi, come testimoniato anche dalle voci dei membri dell’equipaggio, che si sono lasciati andare a grida di gioia per la grandissima emozione. Il booster è tornato a terra dopo sette minuti circa dal lancio. Ad otto minuti circa dal lancio si sono aperti i paracadute della capsula, che ha quindi completato il ritorno. La capsula è tornata a terra a distanza di dieci minuti e venti secondi circa dal lancio. Anche durante la fase di atterraggio non ci sono stati problemi.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 20-07-2021


Green pass, Plf e moduli: i viaggi all’estero sono una vera e propria impresa. Le regole in Ue

Gli effetti del Covid sugli aeroporti: nel 2020 perdita da oltre 1 miliardo