Viaggio in paesi europei: scegliere la polizza più adatta

Il vecchio continente offre tantissime mete appetibili, una più bella dell’altra: dalla città dell’amore, Parigi, passando per l’incantevole Amsterdam, fino ad arrivare all’Eterna Roma, ogni città europea ha il suo fascino inconfondibile. Gli imprevisti, però, sono sempre dietro l’angolo.

chiudi

Caricamento Player...

Le città più visitate

Poco tempo fa è stata stilata una speciale classifica delle città più visitate del Vecchio Continente: nella Top Cinque delle città in cui è stata registrata la maggior affluenza di turisti, almeno nell’ultimo anno, figurano due grandi città italiane ovvero Roma, che occupa il terzo posto, e Milano, che occupa invece la quinta posizione di questa speciale classifica.

I turisti, d’altro canto, aumentano anno per anno, arrivando a contare anche più di 10 milioni di visitatori nei periodi più “caldi”. Al top troviamo come sempre Parigi e Londra, mentre una sorpresa è rappresentata da Nizza che, nonostante gli orribili avvenimenti della scorsa estate, ha registrato un numero incredibile di turisti che gli è valso la ventesima posizione in classifica.

Imprevisti dietro l’angolo

viaggiare in europa
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/canale-via-navigabile-chiatta-2659062/

Parlando di “orribili avvenimenti” non può che balzare in mente un pensiero: si può essere del tutto tranquilli durante una vacanza? La risposta è sì, ma bisogna comunque stare attenti e mettere in conto che può succedere di tutto: sono tanti gli spiacevoli eventi che potrebbero capitare e non è neanche così rara una loro “comparsa”.

La soluzione è rappresentata dalla stipulazione di una assicurazione per il vostro viaggio: cercate di scegliere la migliore assicurazione viaggio per evitare qualsiasi tipo di sorpresa sgradita durante le vostre vacanze, controllando bene quali siano gli effettivi vantaggi che l’agenzia vi andrà ad offrire.

Cosa non deve mancare in una polizza

La miglior assicurazione per un viaggio in Europa deve offrire obbligatoriamente la copertura e il risarcimento per tutti i danni derivati da un possibile danneggiamento dei bagagli o dalla loro perdita. Non solo, la migliore assicurazione deve avere necessariamente la clausola di annullamento viaggio: in caso, per un motivo o per un altro, dobbiate annullare il vostro viaggio, la vostra polizza deve rimborsarvi il biglietto, in modo da non farvi perdere neppure un centesimo.

Prima di stipularla, controllate che la vostra assicurazione possieda queste caratteristiche: in caso di qualche mancanza, sceglietene un’altra.

Muoversi fuori dall’Europa

Se invece il vostro viaggio ha una base più esotica, la migliore assicurazione per un viaggio all’estero deve necessariamente avere la copertura sanitaria: non tutti i paesi extraeuropei, infatti, prevedono che le visite mediche siano gratuite per i turisti e sono state diverse le testimonianze di persone che sono state costrette a farsi inviare soldi da casa per farsi curare; in questi casi, avere un’assicurazione sanitaria può davvero e letteralmente salvarvi la vita, oltre che a coprire qualsiasi tipologia di spesa medica andiate ad affrontare.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/architettura-costruzione-edifici-1852928/

Polizza Viaggio