Cosa fare prima di partire per San Pietroburgo? Le informazioni utili

Vera e propria effige della cultura zarista della Russia pre-sovietica, San Pietroburgo è un gioiello di inestimabile valore: bisognerebbe visitarla almeno una volta nella vita ed ammirarla in tutta la sua magnificenza.

chiudi

Caricamento Player...

San Pietroburgo è una delle città più belle e affascinanti del mondo. Ma cosa serve prima di partire per visitarla. In questo articolo vi daremo delle indicazioni semplici per non aver problemi.

I documenti indispensabili

I documenti necessari per il viaggio a San Pietroburgo sono, ovviamente, la vostra carta d’identità e il passaporto: su quest’ultimo, inoltre, andrà apposto il visto che specificherà il motivo della vostra visita nel paese, ne esistono di diverse tipologie quindi informatevi bene su quale dobbiate utilizzare. Non sono previste vaccinazioni o profilassi obbligatorie per entrare nel paese, ma sarà bene comunque stipulare una polizza assicurativa per poter usufruire, in ogni caso, del sistema sanitario russo. Effettuate un preventivo e scoprite i vantaggi che derivano dallo stipulare una assicurazione per il viaggio. L’agenzia che avrete scelto dovrà mettere un consulente a vostra disposizione 24 ore su 24 se avrete problemi durante il viaggio.

Il cambio valuta

viaggio san pietroburgo
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/notte-citt%C3%A0-mozione-1984011/

Per il vostro viaggio a San Pietroburgo, vi consigliamo di informarvi bene sul valore attuale del rublo, la moneta ufficiale della Russia: un euro corrisponde a circa 44 rubli secondo il cambio attuale, che può ovviamente variare a seconda dell’andamento delle borse, quindi tenete sempre d’occhio il valore del cambio e non rivolgetevi agli uffici che trovate negli aeroporti ma solo alle banche autorizzate in città per cambiare i vostri soldi.

I nostri consigli per godervi al meglio il viaggio

Siate rispettosi delle autorità e delle leggi! Per quanto possa sembrare scontato, in Russia sono molto severi per ciò che riguarda il codice penale e anche cose che nel nostro paese sono normali lì possono essere considerate offensive, come fare una foto ad un impianto militare o a degli ufficiali in servizio e rischiate seriamente la reclusione, quindi attenzione! Portatevi, ovviamente, abiti pesanti, specie se vi recate in queste zone in periodo invernale, visto che qui la stagione fredda può essere davvero letale, con temperature parecchio sotto lo zero!

Cosa fare a San Pietroburgo

C’è un motivo per cui chiamano questa città “la Venezia del Nord”: San Pietroburgo è, infatti, attraversata da diversi canali costeggiati da palazzi antichi che ricordano in tutto e per tutto la città veneta. Nei posti da vedere assolutamente spicca tra tutti l’Ermitage, uno dei musei più famosi al mondo; al secondo posto c’è il suggestivo Monumento ai difensori di Leningrado, uno degli eventi più significativi della Seconda Guerra Mondiale; ultimo, ma di certo non per importanza è il palazzo imperiale di Pietro il Grande, la Versailles di Russia, così chiamata per il complesso di fontane del tutto simile a quello della bellissima reggia francese.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/san—pietroburgo-passeggiata-citt%C3%A0-2722742/

Polizza Viaggio