Le videochiamate di Telegram sono una novità di agosto 2020. L’aspetto più interessante è che tutti possono verificarne la sicurezza, in modi diversi.

Dopo diversi anni di attività come applicazione sicura per la messaggistica di testo e le chiamate vocali, Telegram ha finalmente aggiunto le videochiamate alla sua lista. Le videochiamate di Telegram sono già disponibili su Android, e presto arriveranno anche su iOS.

Le videochiamate di Telegram sono sicure: possiamo verificarlo tutti

In un post del blog ufficiale, il team di Telegram spiega che tutte le videochiamate sono protette con crittografia end-to-end. Questo assicura che le videochiamate siano completamente private.

L’aspetto interessante è che possiamo verificare se la nostra chiamata è sicura abbinando i quattro emoji che Telegram visualizza per noi e per la persona che stiamo chiamando. Se gli emoji corrispondono, la chiamata è protetta. Un sistema efficace e intelligente, che mostra ancora una volta il fortissimo spirito innovativo di Telegram.

videochiamate Telegram
fonte foto copertina: https://telegram.org/blog/video-calls/it?ln=a

Telegram fa anche notare chi vuole mettere le mani sotto al cofano e ha le competenze necessarie, può verificare di persona anche come avviene la crittografia, per capirne meglio il criterio di sicurezza:

“Le nostre app per Android e iOS hanno build riproducibili, quindi chiunque può verificare la crittografia e confermare che la propria app utilizza lo stesso esatto codice open source che pubblichiamo ad ogni aggiornamento.

Inoltre la funzione di videochiamata è dotata di modalità picture-in-picture, quindi possiamo stare in videochiamata e nel frattempo leggere i messaggi, rispondere e così via.. Per ora è possibile effettuare solo videochiamate individuali, ma Telegram prevede di aggiungere in futuro videochiamate di gruppo.

Come effettuare una videochiamata su Telegram

Le videochiamate su Telegram sono semplicissime. Per iniziare dobbiamo solo aprire la App, toccare la foto contatto che vogliamo chiamare per accedere al suo profilo. L’unico accorgimento è che entrambi gli interlocutori devono avere la versione 7.0 o successiva di Telegram intallata.

Se il contatto ha installato l’aggiornamento 7.0 di Telegram, vedremo un’icona video sul profilo della persona. Selezionandola avviamo la chiamata.

In alternativa, possiamo anche avviare una videochiamata andando in una delle chat, toccando i tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo e scegliendo la voce videochiama. Ecco un video che spiega tutte le funzionalità delle videochiamate di Telegram in pochi secondi.

Durante la conversazione, è possibile passare rapidamente dalla voce al video, capovolgere la videocamera e silenziare la chiamata.

fonte foto copertina: https://telegram.org/blog/video-calls/it?ln=a

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
messaggistica News tech telegram videochiamate

ultimo aggiornamento: 20-08-2020


Come trovare facilmente immagini per smartphone e sfondi per cellulare gratis

Microsoft abbandonerà Internet Explorer a novembre