Sei vigili del fuoco eroi di Notre-Dame accusati dello stupro di una giovane

Parigi, sei vigili del fuoco eroi di Notre-Dame accusati di stupro

Parigi, sei vigili del fuoco eroi di Notre-Dame accusati dello stupro ai danni di una studentessa norvegese. Indagini in corso.

Si macchia di giallo l’eroismo di alcuni vigili del fuoco francesi che si sono battuti contro le fiamme e contro il tempo per domare l’incendio divampato nella cattedrale di Notre-Dame evitando la distruzione completa di uno dei simboli di Parigi.

Stando a quanto riferito dalla stampa transalpina, infatti, sei di loro sarebbero accusati dello stupro di una ragazza norvegese.

Incendio Notre Dame
Incendio Notre Dame

Sei vigili del fuoco eroi di Notre-Dame accusati dello stupro di una ragazza

Riconosciuti e celebrati come eroi nazionali per aver spento il vasto incendio che ha avvolto la cattedrale di Notre-Dame, sei vigili del fuco sono stati accusati di aver violentato una ragazza. L’episodio di violenza sarebbe avvenuto proprio in una caserma dei pompieri di Parigi.

I sei, come riferito dai media francesi, sono stati presi in custodia in attesa del giudizio definitivo sul proprio conto.

I vigili del fuoco erano stati chiamati in aula come testimoni qualificati, dicitura che implica e indica l’ipotesi secondo cui le persone, oltre che testimoni, potrebbero aver avuto un coinvolgimento diretto nei fatti. I sei sono stati rilasciati in attesa dell completamento delle indagini a carico e sono stati sospesi dal servizio.

Le indagini della polizia francese

Le indagini della polizia francese sono nate dalla denuncia presentata da una studentessa norvegese. La ragazza ha fatto sapere di essere stata violentata all’interno di una caserma dei pompieri situata nel quartiere di Plaisance, a Parigi.

Secondo la ricostruzione, la giovane avrebbe accettato di avere un rapporto consensuale con un vigile del fuoco. La giovane sarebbe poi stata raggiunta da altri uomini che avrebbero abusato di lei.

ultimo aggiornamento: 07-05-2019

X