Villa Stromboli Dolce e Gabbana. I due stilisti hanno deciso di vendere la dimora estiva che ha ospitato diverse star mondiali.

STROMBOLI – Villa Stromboli Dolce e Gabbana. I due stilisti hanno deciso di vendere la dimora estiva che in diversi anni ha ospitato tante star mondiali. La notizia è stata confermata dall’agenzia immobiliare, Lionard Luxury Real Estate: “La proprietà – si legge sul sito – gode di una posizione unica sul mare, con una vista mozzafiato sia sull’isolotto di Strombolicchio sia sul vulcano chiamato dagli abitanti Iddu (Lui n.d.r.) noto in tutto il mondo per la sua ‘Sciara di fuoco’ che illumina le notti stellate“.

Gli ospiti nella villa di Dolce e Gabbana

Sono state diverse le star ospiti di questa villa. Da Madonna a Naomi Campbell ma anche Paolo Sorrentino e Paolo Virzi che nel 2014 hanno girato uno spot con l’attore Colin Farrell per un profumo della celebre casa di moda.

Ma a fare conoscere la villa è stato l’amore tra la star Ingrid Bergman e Roberto Rossellini che nel 1949 hanno girato sull’isola il capolavoro ‘Stromboli: Terra di Dio‘. Il tutto è nato un anno prima quando la famosa attrice ha scritto una breve lettera al regista, di cui conosceva i film ma non c’era stato nessun incontro. La lettera ha portato il regista a lasciare Anna Magnani.

Il prezzo

Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 13,93 miliardi ma l’agenzia ha preferito mantenere il massimo riserbo visto che gli stilisti potrebbero decidere di venderla anche ad una cifra inferiore del previsto.

Si tratta di una villa unica con arredi esclusivi che ben presto potrebbe trovare degli acquirenti. Nessun commento ufficiale da parte di Dolce e Gabbana che nelle prossime settimane potrebbero decidere di comunicare i motivi di questa decisione che ha sicuramente sorpreso gli addetti ai lavori ma anche i vip che sono stati ospiti.

fonte foto copertina https://twitter.com/PessimistaIl

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Dolce e Gabbana economia stromboli villa

ultimo aggiornamento: 24-07-2019


FMI conferma le stime del PIL per il 2019

L’allarme Istat: il 46,6% delle famiglie povere vive in affitto