Vincent Candela: “La presenza di Gattuso una pressione in più per Montella. Bonucci è in crisi”

Vincent Candela a La Gazzetta dello Sport parla del Milan: “A Vincenzo servirebbe più tempo ma la dirigenza vuole i risultati subito”.

chiudi

Caricamento Player...

MILANO – Lunga intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport di Vincent Candela che ha parlato del Milan: “Giovedì ero a San Siro e ho visto i rossoneri in Europa League. Mi sono sembrati in difficoltà, a Vincenzo servirebbe tempo ma al Milan non interessa, vogliono i risultati subito. Funziona così, è il peso di una grande maglia e di un mercato da 200 milioni di euro“.

Vincent Candela: “La presenza di Gattuso è una pressione in più. Bonucci è in crisi”

Vincent Candela parla anche della presenza di Gennaro Gattuso nella Primavera: “Secondo me – ammette – è una pressione in più. Ma è anche vero che se vuoi allenare in certe piazze devi dimostrare di saper affrontare qualsiasi tipo di stress“. “Montella – continua l’ex compagno dell’Aeroplanino – allenatore non ci avrei mai scommesso perché lui era uno che con i tecnici aveva inizialmente problemi. Poi è cresciuto, ha fatto tanta gavetta e ora merita questa chance“. Sul discorso pre-partita l’ex terzino della Roma ammette: “Nei panni di Vincenzo parlerei con Bonucci: da lui ci si aspetta tanto ma è in crisi“.