Virginia Raggi: “Marra mi apriva le porte del Campidoglio, è un profondo conoscitore delle norme che regolano la macchina amministrativa

Non ne sapevo nulla“. Così il sindaco di Roma Virginia Raggi ha commentato le voci sulle polizze il giorno dopo essere stata interrogata dagli organi della Procura. “Mi apriva le porte del Campidoglio, è un profondo conoscitore delle norme che regolano la macchina amministrativa“. Questo in sintesi, secondo quanto riportato dall’Ansa, quanto riferito Virginia Raggi, nel corso dell’interrogatorio, in merito al ruolo svolto da Raffaele Marra, ex capo del personale del Comune e braccio destro del sindaco fino al giorno dell’arresto, nel dicembre scorso, per l’accusa di corruzione.

Polizze. Sono due le polizze vita stipulate da Salvatore Romeo con beneficiaria, in caso di morte, Virginia Raggi. Per gli inquirenti queste polizze non costituirebbero però fatto penalmente rilevante in quanto non emergerebbe un’utilità corruttiva.

Mentana. Questa sera la stessa Raggi sarà ospite di Enrico Mentana nella puntata speciale di Bersaglio Mobile, in onda su La7.

 

ultimo aggiornamento: 03-02-2017


Accordo Italia-Libia sull’immigrazione: i punti salienti del Memorandum

Raggi: “Dimissioni? Non posso negare di averci pensato, ma andremo avanti per Roma”