Caso nomine, Virginia Raggi: “Spiegherò le mie ragioni ai magistrati”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha parlato in conferenza stampa: “Ho ricevuto un avviso di conclusione indagini”.

Virginia Raggi ha tenuto stamane una conferenza stampa sul suo primo anno di governo: “Ho ricevuto un avviso di conclusione indagini per due vicende. Ritengo di aver agito in buona fede e spiegherò le mie ragioni a magistrati”. Queste le dichiarazioni rilasciate dalla sindaca di Roma in merito alla conclusione delle indagini e al rischio di processo sulla vicenda nomine. “Ho sentito Beppe Grillo – ha aggiunto – mi ha incitato ad andare avanti e continueremo a lavorare”.

Roma, l’ottimismo della Raggi: “Anno intenso ma pieno di opportunità”

La Raggi, eletta il 22 giugno 2016, traccia un bilancio positivo del suo primo anno di mandato: “Siamo orgogliosi – ha affermato – di iniziare a presentare il lavoro fatto nel primo anno di consiliatura. Riteniamo fondamentale dialogare costantemente con cittadini che ci hanno eletto. È stato un anno intenso ma pieno di opportunità, perché i cittadini hanno chiesto di cambiare il corso dell’amministrazione degli ultimi vent’anni e noi stiamo facendo un cambiamento radicale. La città trovata era ferma”.

“Abbiamo approvato il bilancio nei termini, una rivoluzione. In passato – ha spiegato Virginia Raggi – approvare il bilancio fuori da termini ha consentito di fare gare a vantaggio di poche ditte. Questa misura che può passare in sordina è la chiave di volta di un sistema nuovo”.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 21-06-2017

Salvo Trovato

Per favore attiva Java Script[ ? ]