Virus Cina, i primi due casi accertati in Italia. Conte: "Nessun allarmismo"

Coronavirus, Conte: “Due casi accertati in Italia”. Quali sono stati spostamenti dei soggetti contagiati

Virus Cina, Giuseppe Conte annuncia due casi accertati in Italia. Sono due turisti cinesi arrivati a Milano. I due si trovano allo Spallanzani di Roma.

Il virus della Cina è arrivato in Italia. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, parlando in conferenza stampa, ha annunciato i primi due casi accertati nel nostro paese. Si tratta di due turisti cinesi in vacanza a Roma.

Giuseppe Conte
La dichiarazione del Prof. Giuseppe Conte,al termine dell’incontro con il Presidente Sergio Mattarella. (foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Giuseppe Conte, “Sono confermati due casi in Italia di persone contagiate da Coronavirus”

Intervenuto in conferenza stampa insieme con il ministro Speranza, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha confermato due casi in Italia di persone contagiate da coronavirus.

“Sono confermati due casi in Italia di persone contagiate da coronavirus. Si tratta di due turisti cinesi”.

“Siamo il primo paese che adotta una misura cautelativa di questo genere […]. Siamo vigili e molto attenti: non ci siamo fatti trovare impreparati […]. Lo Spallanzani è la Bibbia in questo settore. Non c’è nessun motivo di creare panico e allarme sociale domani mattina alle 10 ho convocato un consiglio dei ministri. Adotteremo altre misure in modo da mettere in campo tutte le strutture competente, ivi compresa la protezione civile”.

“Sono fiducioso che la situazione rimarrà confinata per superare il rischio di panico e allarme non c’è altro che fidarsi delle autorità competenti. Posso assicurarvi che in questo momento siamo in Italia nella linea di massimo rigore in funzione preventiva. Siamo nella condizione di poter tranquillizzare tutti i cittadini. La situazione è assolutamente sotto controllo. Ma non significa che ci stiamo appagando con le prime misure. Come sapete eravamo già vigili, molto attenti. Non ci siamo fatti trovare impreparati”.

Di seguito il video della conferenza stampa di Giuseppe Conte e Speranza.

🔴 Coronavirus, un aggiornamento da Palazzo Chigi insieme al Ministro della salute Roberto Speranza 🔴

Pubblicato da Giuseppe Conte su Giovedì 30 gennaio 2020

Virus Cina, i soggetti contagiati erano arrivati in Italia a Milano

I soggetti contagiati sono un uomo e una donna di 66 e 67 anni originari della provincia di Wuhan. I due erano arrivati in Italia a Malpensa prima di spostarsi per l’Italia fino ad arrivare a Roma passando per Parma e altre città.

I due turisti cinesi a Roma soggiornavano all’Hotel Palatino, in via Cavour. La stanza dove si trovavano è stata completamente sigillata, mentre altri turisti cinesi che erano arrivati in Italia con lo stesso tour operator della coppia sono stati trasportati in ospedale. Durante il soggiorno nella Capitale hanno visitato il Centro storico. Di fatto è impossibile rintracciare tutte le persone con le quali i due soggetti hanno avuto contatti nel corso della loro permanenza in Italia.

ultimo aggiornamento: 31-01-2020

X