Primo viaggio ufficiale all’estero per Matteo Salvini. Il ministro dell’Interno è stato a Tripoli per l’emergenza migranti.

TRIPOLI (LIBIA) – Prima trasferta estera per il nuovo ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Il vicepremier è stato a Tripoli per parlare della questione migranti. Il leader del Carroccio ha incontrato sia il suo collega libico Abdulsalam Ahour che il vice presidente Ahmed Maiteeq.

Matteo Salvini
fonte foto https://twitter.com/matteosalvinimi

La Libia – ha dichiarato Salvini in conferenza stampa – rappresenta una grande opportunità di sviluppo. Noi garantiamo il nostro aiuto sia economico che strutturale a Tripoli per garantire la sicurezza nel Mediterraneo e rafforzare la collaborazione su questo tema. Aspetto al più presto il ministro Ashour a Roma“.

Il ministro italiano su Twitter ha commentato il possibile inserimento degli hotspots dell’accoglienza in Italia: “Sarebbe un problema – ha scritto – per entrambi perché i flussi della morte non verrebbero interrotti. Abbiamo proposto dei centri di accoglienza a sud della Libia, per evitare che anche Tripoli diventi un imbuto“.

Migranti, il vicepresidente libico: “La legge non consente campi per migranti”

Alla proposta di Matteo Salvini è arrivata la risposta negativa da parte della Libia: “Noi rifiutiamo – ha detto in conferenza stampa il vicepresidente Ahmed Maiteeqquesta proposta. I campi per migranti non sono consentiti dalla nostra legge“.

Durante l’intervento con i giornalisti il numero due di Tripoli ha annunciato “una conferenza stampa nella prima metà di settembre sull’immigrazione illegale con la visione italiana e libica. Ci faremo promotori in sede europea di tenere questa conferenza in Libia, perché questi problemi devono essere risolti nella nostra nazione e non in altre capitale europee“.

Di seguito il video con la conferenza congiunta al termine del summit

In diretta da Tripoli conferenza stampa con il vicepremier libico Ahmed Maitig.

Pubblicato da Matteo Salvini su Lunedì 25 giugno 2018

Una prima missione estera per il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che è servita per stringere i rapporti tra il nuovo governo e la Libia. Nelle prossime settimane i contatti tra i due Paesi continueranno per cercare di risolvere il problema dell’immigrazione, al centro degli incontri europei dell’ultimo periodo.

Di seguito il video con la conferenza stampa di Salvini al termine del suo viaggio in Libia

CONFERENZA STAMPA LIBIA – VIMINALE (25.06.2018)

In diretta dal Ministero dell'Interno le mie dichiarazioni dopo il viaggio in Libia. Seguitemi!

Pubblicato da Matteo Salvini su Lunedì 25 giugno 2018

fonte foto copertina https://twitter.com/matteosalvinimi


Amministrative, Berlusconi a Salvini: “Nessuno è autosufficiente”

Vicina la seconda vittoria di Salvini, Lifeline verso Malta