Caso Regeni, il ministro Moavero Milanesi in Egitto

Il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, è stato in Egitto dove ha incontrato il capo della diplomazia e il suo collega.

IL CAIRO (EGITTO) – Trasferta egiziana per il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi. Dopo tre anni una alta carica dello Stato ha fatto visita a Il Cairo. Il numero uno della Farnesina ha incontrato il presidente Abel Fattah Al Sisi, il suo collega del governo d’Egitto e il capo della diplomazia, Sameh Shoukry.

Proprio con quest’ultimo si è parlato della morte di Giulio Regeni: “Sono stato compiaciuto – ha dichiarato in conferenza stampa il ministro italiano al termine del colloquio e riportato da Repubblicadi ascoltare dal ministro e dal governo egiziano una forte volontà di portare l’inchiesta sul decesso di Giulio a risultati concreti“.

Giulio Regeni
Giulio Regeni

I rapporti tra le nazioni si erano un po’ raffreddati proprio dopo la morte del nostro connazionale. Il nuovo governo ha aperto alla collaborazione tra i due Paesi e questo è stato il primo passo verso questo nuovo rapporto.

Il ministro degli Esteri Moavero Milanesi in Egitto: “I due Paesi condividono la responsabilità geopolitica in Libia”

Il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, nella sua conferenza stampa ha parlato anche della questione migranti e della Libia: “L’Italia e l’Egitto – ha dichiarato riportato da Repubblicacondividono la responsabilità geopolitica sulla nazione africana. Nel colloquio che ho avuto con Shoukry abbiamo concordato su tutti i punti rilevanti sulla situazione libica e guardiamo con molta attenzione all’integrità, alla sicurezza, alla pace del Paese e al benessere della popolazione e puntiamo alla possibilità di esprimersi in elezioni“.

Al termine della visita il numero uno della Farnesina ritornerà in Italia e aggiornerà il premier Conte della sua trasferta egiziana.

Di seguito il video con il giuramento di Enzo Moavero Milanesi

fonte foto copertina https://www.facebook.com/chiesadimilano.it/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-08-2018

Francesco Spagnolo

X