Milan, visite mediche per Gonzalo Higuain, poi la firma del contratto con i rossoneri. L’attaccante argentino è già un idolo della tifoseria.

È iniziato il primo giorno da (quasi) rossonero per Gonzalo Higuain che, arrivato a Milano nella serata di ieri, prima si è goduto l’accoglienza di quelli che saranno i suoi nuovi tifosi e poi ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni seguite da una promessa: “Dopo le visite mediche dirò quello che provo“. La sensazione è che il giocatore sia particolarmente carico. Higuain è stato messo alla porta per fare posto a Cristiano Ronaldo, e ora proprio il portoghese sarà il suo nemico numero uno per quanto riguarda la classifica cannonieri. L’argentino insomma ha tutta la voglia di dimostrare che in Italia c’è da sudare per fare gol a raffica. Lui ha imparato già dai tempi del Napoli e non si è mai fermato.

Milan, visite mediche per Gonzalo Higuain

L’attaccante argentino è arrivato questa mattina a La Madonnina dove è stato accolto alcune decine di persone che hanno intonato cori per il Pipita, già diventato un idolo della Curva rossonera. Il giocatore si sottoporrà alle visite mediche di rito prima di passare alla seconda fase, ossia alla firma del contratto che sancirà ufficialmente il suo passaggio al Milan. Da Torino fanno sapere che Higuain è in forma smagliante e i primi test fisici fatti con la Juventus alla ripresa degli allenamenti hanno evidenziato un ottimo stato di forma. Insomma, Gonzalo è già in forma campionato o quasi e attende con ansia il ritorno della squadra dagli Usa per iniziare a lvorare seriamente in vista dell’inizio della prossima stagione.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio Gonzalo Higuain mercato milan

ultimo aggiornamento: 02-08-2018


Milan e Juve, affare fatto: le cifre della maxi operazione

Il nuovo Milan del Pipita: 4-3-3, 4-4-2 o 4-2-3-1?