Il Movimento 5 Stelle contro la Casellati sul caso dei vitalizi. Il reggente M5s Vito Crimi: “Siamo pronti a dare battaglia”.

Vito Crimi e il Movimento 5 Stelle sfidano la Casellati sulla questione dei vitalizi. Il reggente del Movimento 5 Stelle ha preso posizione in via ufficiale riprendendo una battaglia storica dei Cinque Stelle.

Vitalizi, Crimi: “Siamo pronti a dare battaglia”

“Sui vitalizi siamo pronti a dare battaglia. I cittadini sono dalla nostra parte!”, scrive Vito Crimi, capo politico M5s, in un post sul blog delle Stelle dove indica la posizione del Movimento. C’è un conflitto di di interessi inaccettabile che mette a rischio una battaglia storica“, ha scritto Vito Crimi sulla propria pagina Facebook.

Il messaggio del Movimento 5 Stelle sul Blog delle Stelle: “Quella dei vitalizi è una vicenda scandalosa”

Le parole di Crimi fanno eco al messaggio condiviso dal Movimento 5 Stelle sulla Blog delle Stelle.

“Quella dei vitalizi è una vicenda scandalosa rispetto alla quale il silenzio della presidente del Senato fa molto rumore, anche perché, con le sue scelte, ha palesato una carenza di quella imparzialità che le viene imposta dalla sua carica e che la rende connivente questa ingiustizia”.

A decidere se far tornare in vita i vitalizi cancellando la delibera voluta dal M5s, che ne ha decretato la fine, sarà un organo interno del Senato in totale e pieno conflitto d’interessi. Questo perché tra i suoi componenti ci sono o persone che sono entrate in Parlamento molti anni fa e che quindi hanno tutto l’interesse a far decadere la disciplina attuale per godere personalmente del vitalizio maturato, oppure persone molto vicine ad altri ex senatori che attendono di poter riavere il privilegio. Per loro non esistono delibere che tengano, si sentono sopra a tutto e a tutti“, prosegue il messaggio.

ultimo aggiornamento: 04-02-2020


La Russa, ‘Per evitare il contagio fate il saluto romano’. Tweet rimosso

Matteo Salvini contestato a Ballarò (VIDEO)