Volkswagen, a marzo la presentazione della terza generazione di Touareg

La casa automobilistica tedesca presenterà la nuova Touareg 2018 al prossimo Salone dell’automobile di Pechino.

La Volkswagen si appresta a lanciare ufficialmente sul mercato la terza generazione della Touareg, uno dei modelli che ha maggiormente segnato lo sviluppo del segmento Sport Utility. La nuova versione del SUV prodotto dall’azienda di Wolfsburg verrà presentata il prossimo 23 marzo nel corso del Salone dell’automobile di Pechino.

Cambiano le dimensioni della nuova Touareg 2018

Per quanto riguarda il design, l’unico indizio ufficiale diffuso dalla Volkswagen è un bozzetto del prospetto laterale. Realizzato da Klaus Bishoff, il responsabile del Design della VW, rivela la ‘parentela’ della nuova Touareg con il concept T-Prime GTE presentato a Berlino un anno fa. Rispetto alla versione attualmente in commercio, la nuova Volkswagen Touareg sarà più bassa ma anche più lunga e larga. Qualche indizio “ufficioso” era stato raccolto già a dicembre 2017, quando alcune foto ‘rubate’ durante i test avevano permesso di maturare un’idea anche per quanto concerne il frontale. La calandra dovrebbe essere una griglia con fasce orizzontali cromate, (simile, ma di dimensioni decisamente maggiori, a quello montato sulla Tiguan) in cui si integrano i gruppi ottici a LED.

Tornando al profilo laterale, ciò che colpisce è il profondo solco che segna la fiancata, correndo da un passaruota all’altro. In combinazione con il tetto in stile Arteon, i cristalli laterali risultano assottigliati così come i montanti sono leggermente più inclinati rispetto al modello precedente; infine, lo sbalzo è più corto, sia davanti che dietro.

Nuova Touareg 2018
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/VolkswagenSverige

Tecnologia e interni della nuova Touareg

Il restyling della Touareg, ovviamente, non riguarda solo il profilo esteriore ma investirà anche gli interni. L’abitacolo, fanno sapere dalla Volkswagen, verrà radicalmente modificato a partire dal Innovision Cockpit, il nuovo cruscotto digitale destinato ad essere tra i più grandi al mondo. La nuova Touareg disporrà anche di una dotazione tecnologica ampiamente aggiornata, in grado di porla come modello d’eccellenza del segmento. “Con gli interni” – ha dichiarato Elmar-Marius Licharz – “si avvicinerà di molto al concept T-Prime GTE; per noi è interessante vedere se un display così grande funziona all’interno di un’auto”.

Meccanica e motori della nuova Touareg 2018

Sul fronte meccanica, invece, le indicazioni scarseggiano. La nuova generazione dovrebbe basarsi sulla piattaforma MLB tipica della Volkswagen ed utilizzata anche per la Audi Q7 e la Bentley Bentayga. Benché le proporzioni ufficiali non siano state rese note, il passo dovrebbe essere allungato di 100 millimetri e la lunghezza complessiva dovrebbe essere superiore di circa 200 millimetri. La nuova Touareg adotterà inoltre sospensioni pneumatiche ad aria ed un sistema di ruote posteriori sterzanti.

Per ciò che riguarda le motorizzazioni, invece, è probabile che la nuova Touareg Volkswagen offra due versioni del 3 litri V6 diesel, rispettivamente da 215 e 270 cavalli, con l’ulteriore opzione di un V8 (sempre a diesel). La gamma delle motorizzazioni si completa con l’ibrido plug-in GTE, comprensivo di un 4 cilindri da 2 litri TFSI turbo e di un piccolo motore elettrico.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/vw-volkswagen-auto-veicolo-1665127/

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/VolkswagenSverige

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-02-2018

Redazione Napoli

X