Volley, secondo passo falso per le azzurre nella Nations League. La Cina vince al tie-break

L’Italia femminile di volley conclude con una sconfitta il terzo round della Nations League ad Hong Kong. La Cina vince al tie-break.

HONG KONG – Harakiri Italia in questa nona partita della Nations League di volley. Le azzurre hanno dovuto cedere il passo alle campionesse olimpiche della Cina in una sfida che si è conclusa al tie-break. Un risultato che, comunque, non pregiudica il cammino delle ragazze di Fabio Mazzanti sempre in piena corsa per un posto alle Final Six.

Ancora Italia – Il quarto round di questo lungo percorso si giocherà in Italia con le azzurre che a Perugia ospiteranno Corea del Sud, Bulgaria e Russia.

Cina-Italia
fonte foto https://www.facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo/

Volley, seconda sconfitta nella Nations League per l’Italia

Primo set dominato dall’Italia che con un break di 8-2 si sono messe subito a condurre la sfida. La reazione della Cina non è arrivata e così Egonu e compagne hanno avuto gioco facile con un parziale di 25-18 che non lascia spazio a repliche. Nella seconda frazione il match continua sulla falsariga di quella precedente. Ancora azzurre avanti anche nel finale le campionesse olimpiche rientrano con un risultato di solo 25-22 per le ragazze di Mazzanti.

Forse proprio questa parte di set è stata decisiva. Si è spenta la luce in casa Italia anche se nel terzo set la sfida è andata pari passo fino al 23-23 quando le cinesi sono state brave a sfruttare la prima palla set a disposizione (25-23). Equilibrio anche nel quarto parziale con le orientale che ai vantaggio sfruttano una maggiore lucidità per il 26-24. Nel tie-break le due squadre cercano un allungo ma un parziale di 4-0 permette alla squadra di casa di ridurre il gap 13-11 e di chiudere sul 15-13.

Egonu la migliore – In casa Italia non sono bastati i 39 punti di Paola Egonu. In doppia cifra anche Sylla (16) e Chirichella (11).

Di seguito il tabellino di Cina-Italia 3-2 (18-25 22-25 25-23 26-24 15-13)

Cina: Yuan 19, Zhang C. 6, Ding, Gong, Zhu 26, Yan 5, Lin (L), Zeng C. 3, Yao 1, Liu 2, Li 12, Wang (L), Hu. N.E. Yang. Coach Lang Ping

Italia: Malinov 5, Danesi 9, Bosetti L. 2, Egonu 39, Chirichella 11, Sylla 16, De Gennaro (L), Sorokaite, Pietrini 7. N.E. Alberti, Fahr, Parrocchiale, Orro, Villani. Coach Mazzanti

Arbitri: Kang (Corea) e Shamiri (Iran)

Di seguito il video con gli highlights di Cina-Italia 2-3

#VNLWomen Ecco gli highlights di #ItaliaCina 2-3 #BePartOfTheGame #VNL #LaNazionale FIVB – International Volleyball Federation

Pubblicato da Federazione Italiana Pallavolo su Giovedì 6 giugno 2019

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FederazioneItalianaPallavolo/

ultimo aggiornamento: 06-06-2019

X