Volley, esordio con sconfitta nella Nations League per l’Italia di Blengini

L’Italia maschile di volley inizia con una sconfitta il cammino nella Nations League. In Cina vince l’Iran con un sorprendente 3-1.

JIANGMEN (CINA) – Esordio con sconfitta per l’Italia di volley maschile nella Nations League. Gli azzurri di Blengini sono stati sconfitti per 3-1 (20-25 25-23 25-23 25-23) dall’Iran. Un k.o. che non mette in discesa il cammino della squadra italiana che è chiamata subito al riscatto.

Ora la Germania – L’Italia scenderà in campo domani (sabato 1° giugno 2019) contro la Germania di Andrea Giani. Obiettivo? Trovare il primo successo.

Simone Giannelli
Simone Giannelli in battuta (fonte foto https://twitter.com/Federvolley)

Volley, esordio con sconfitta nella Nations League per l’Italia

Una partita insidiosa per l’Italia anche se nel primo set gli azzurri fanno valere la maggiore qualità dopo un inizio sicuramente equilibrato. Nella seconda parte della frazione la squadra di Blengini riesce a prendere il largo che consente di chiudere con il parziale di 25-20. Nel secondo si inizia con la falsariga del primo tanto che Giannelli e compagni si portano anche sul 12-5. Ma qui si rompe qualcosa. L’Iran rientra in gioco e poi chiude con un 25-23.

Un set che ha un contraccolpo psicologico nel clan azzurro. Negli altri due l’Italia e l’Iran provano l’allungo ma nessuno prende il largo con la squadra iraniana che riesce a chiudere entrambi i parziali con il punteggio di 25-23. In casa azzurra da segnalare i 20 punti di Nelli che non sono bastati. In doppia cifra anche Antonov (11). Ricaricare immediatamente le pile per cercare di ribaltare i pronostici visto che l’inizio non è stato dei migliori.

Di seguito il tabellino di Iran-Italia 3-1 (20-25 25-23 25-23 25-23)

Iran: Shafei 8, Ghafour 20, Manavi 4, Sayed 8, Marouf 2, Ebadipour 11, Hazratopur (L), Ghaemi, Fayazi 11, Yali, Moazzen (L). N.E. Mojarad, Sharifi, Karimi. Coach Kolakovic

Italia: Antonov 11, Anzani 6, Nelli 20, Lavia 1, Russo 4, Giannelli 8, Balaso (L), Candellaro, Raffaelli 2, Polo 3, Cavuto 5. N.E. Sbertoli, Pesaresi, Pinali. Coach Blengini

Di seguito il video con gli highlights della sfida

fonte foto copertina https://twitter.com/Federvolley

ultimo aggiornamento: 31-05-2019

X