Secondo k.o. consecutivo per la squadra di Blengini che rischia di complicare il cammino verso le Final Six. La Polonia si conferma in vetta alla classifica.

OSAKA (GIAPPONE) – Seconda sconfitta consecutiva per l’Italia alla Nations League 2018 di volley maschile. Nella prima sfida del terzo round in Giappone, gli azzurri hanno ceduto al tie-break contro la Polonia che si conferma in vetta alla classifica.

Con questa sconfitta i ragazzi di Blengini vedono complicarsi un po’ il cammino verso le Final Six. Il quinto posto potrebbe allontanarsi a quattro lunghezze.

Volley, Nations League 2018: l’Italia viene sconfitta dalla Polonia

Inizio non proprio esaltante per l’Italia che ha sofferto molto gli attacchi della Polonia, in particolare di Kaczmarek, che trascina alla conquista del primo set in apparente facilità. Nel secondo c’è stata la reazione azzurra che ha riportato l’Italia in parità ma nel terzo sono ritornate le difficoltà viste ad inizio partita.

La squadra di Blengini ha sbagliato qualche ricezione di troppo, permettendo agli avversari di ritrovare maggiore fiducia nei propri mezzi e riportarsi in avanti sul 2-1. Nel quarto Lanza e compagni hanno cercato di pareggiare i conti e ci sono riusciti grazie ad uno straordinario Nelli. Nel finale ha annullato due match point alla Polonia ed ha portato i suoi compagni al tie-break. Lo sforzo è stato pagato dall’Italia nel quinto set dove gli avversari hanno piazzato il break decisivo nella seconda parte ed hanno portato a casa due punti fondamentali per il torneo.

In casa azzurra il migliore è stato proprio Gabriele Nelli autore di 25 punti. In doppia cifra anche Filippo Lanza (15) e Simone Parodi (12).

Di seguito il tabellino di ItaliaPolonia 2-3 (17-25 25-21 16-25 31-29 10-15)

Italia: Randazzo 3, Parodi 12, Giannelli 5, Rossini (L), Mazzone 8, Lanza 15, Balaso (L), Anzani 2,  Sabbi 2, Spirito, Nelli 25. N.E. Candellaro, Cester, Maruotti. Coach Blengini

Polonia: Nowakowski 10, Komenda 1, Kaczmarek 14, Szalpuk 24, Schulz 1, Drzyzga 4, Zatorski (L), Kwolek 9, Bieniek 14, Bednorz 4. N.E. Konarski, Lemanski, Sliwka, Zurek. Coach Heynen

Di seguito il video con le parole di Filippo Lanza al termine di Italia-Polonia

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Altre Notizie italia italia-polonia nations league 2018 Polonia

ultimo aggiornamento: 08-06-2018


Volley, Nations League 2018: azzurre inarrestabili. Repubblica Dominicana sconfitta 3-0

Roland Garros, Cecchinato si ferma in semifinale: passa Thiem 7-5 7-6 6-1