Volley, Nations League donne: Italia-Polonia 2-3. Esordio nella competizione con una sconfitta per le ragazze di Bregoli.

RIMINI – Volley, Nations League donne: Italia-Polonia 2-3. Inizia con una sconfitta il cammino in questa competizione delle ragazze di coach Bregoli. E’ stata una partita molto equilibrata, con le azzurre che sono riuscite a rimontare il set di svantaggio per poi perdere cedere nella parte finale del quarto. Nel tie-break la partita è stata equilibrata fino al 7-7, poi la Polonia ha tentato un primo allungo. Immediata la replica azzurra, con le ragazze di coach Bregoli che si sono portati prima sull’11-11 e poi ad avere due occasioni per chiudere il match. Alla fine è stata la Polonia a portare a casa i due punti con il parziale di 17-15. Ora la seconda partita contro la Turchia per cercare subito il riscatto.

Le dichiarazioni di Bregoli – Soddisfatto in parte Bregoli: “Siamo riusciti a fare in parte delle cose bene – ha detto il ct azzurro ai microfoni di Federvolleymentre altre avevano funzionato meglio in allenamento. Penso sia normale con diverse atlete esordienti. Le cose positive non sono mancate, ma dobbiamo essere molto più cinici nei momenti chiave. E sicuramente con il pubblico questa partita sarebbe stata fantastica“.

Volley, Nations League donne: il tabellino di Italia-Polonia

Di seguito il tabellino di Italia-Polonia 2-3 (22-25 25-22 25-20 22-25 15-17)

Italia: Bosio, Lubian 11, Guerra 16, Mingardi 16, Mazzaro 9, D’Odorico 19, Fersino (L), Nwakalor 3, Melli, Battistoni, Furlan. N.e.: Bonifacio, Der Bortoli, Omoruyi. Coach Bregoli

Polonia: Nowicka 2, Kakolewska 5, Stysiak 25, Smarzek 18, Efimienko 11, Gorecka 11, Stenzel (L), Lukasik 1, Alagierska 5, Fedusio, Czyrniaska, Lazowska, Rozanski, Jagla (L). Coach Nawrocki

Arbitri: Dzierwirz (Canada) e Collados (Francia)

Pallavolo
Pallavolo

Volley, Nations League donne: i risultati della prima giornata

Olanda-Belgio 3-0 (25-21 25-19 25-18)
Turchia-Serbia 3-2 (25-21 18-25 25-23 22-25 16-14)
Germania-Russia 2-3 (21-25 22-25 19-25)
Giappone-Thailandia 3-0 (25-15 25-17 25-16)
Cina-Corea del Sud 3-1 (23-25 25-19 25-19 25-18)
Repubblica Dominicana-Usa 0-3 (20-25 21-25 12-25)
Italia-Polonia 2-3 (22-25 25-22 25-20 22-25 15-17)
Brasile-Canada 3-1 (23-25 25-11 25-9 25-14)

Classifica: Russia, Olanda, Giappone, Usa, Cina, Brasile 3; Turchia, Polonia 2; Serbia, Italia 1; Corea del Sud, Canada, Germania, Repubblica Dominicana, Thailandia, Belgio 0.


Atletica, record italiano per Roberta Bruni nel salto con l’asta

Giro d’Italia, Daniel Martin vince la tappa numero 17