Volley, Nations League donne: Italia-Stati Uniti 1-3. Nuova sconfitta per le azzurre in questa competizione.

RIMINI – Volley, Nations League donne: Italia-Stati Uniti 1-3. Si interrompe a due vittorie consecutive la striscia vincente delle azzurre in questa competizione. Continuare contro la squadra americana non era per nulla semplice anche per la differenza di esperienza. Le ragazze di coach Bregoli, comunque, hanno lottato fino all’ultima palla e conquistato anche un set. “E’ stato un sogno giocare contro di loro – il commento di Giulia Melli ai microfoni della Federvolleyabbiamo affrontato la partita nel modo giusto, anche se alcune volte abbiamo rischiato. Dobbiamo lavorare meglio sulla ricezione e io spero di continuare a lavorare tanto per raggiungere traguardi ancora più alti“.

La partita – Come detto, la partita è stata molto equilibrata con le americane che sono riuscite nei primi due set a tenere in mano la partita solamente nella seconda parte dei parziali. Nel terzo c’è stata una piccola reazione dell’Italia che ha portato la sfida al quarto set. Nel momento decisivo, però, è uscita la squadra statunitense con un parziale di 25-16 (il più netto di questa partita n.d.r.) che ha permesso a Drews e compagne di conquistare la nona vittoria. Tra le azzurre le migliori sono state Lubian e Melli con i 12 punti messi a referto. In doppia cifra anche D’odorico (10).

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Italia-Stati Uniti 1-3 (18-25 21-25 25-20 16-25)

Italia: Bosio 1, Nwakalor 8, Mingardi 9, Lubian 12, Mazzaro 3, Furlan 5, Melli 12, D’Odorico 10, De Bortoli (L), Guerra, Battistoni, Fersino, Omoruyi. Coach Bregoli

Stati Uniti: Poulter 3, Drews 20, Bartsch-Hackley 18, Akinradewo 10, Washington 9, Robinson 12, Wong-Orantes (L). N.e. Hancock, Dixon, Tapp, Larson, Whomptson, Wilhite, Hill. Coach Kiraly

Arbitri: Cespedes (Repubblica Dominicana) e Maroszek (Polonia)

Pallavolo
Pallavolo

I risultati della nona giornata

Thailandia-Repubblica Dominicana 0-3 (16-25, 17-25, 23-25)
Turchia-Russia 3-2 (25-22, 22-25, 25-18, 18-25, 15-7)
Canada-Olanda 0-3 (19-25, 12-25, 21-25)
Giappone-Polonia 3-2 (22-25, 22-25, 25-22, 25-23, 16-14)
Cina-Brasile 3-2 (18-25, 25-22, 25-20, 14-25, 15-12)
Germania-Corea del Sud 3-0 (25-12, 25-21, 25-22)
Belgio-Serbia 3-2 (23-25, 26-24, 25-21, 23-25, 15-10)
Italia-Stati Uniti 1-3 (18-25, 21-25, 25-20, 16-25)

Classifica: Stati Uniti (9 vittorie e 27 punti); Turchia (8-21); Brasile (7-22); Olanda (7-21); Giappone (7-19); Repubblica Dominicana (5-17); Russia (5-14); Serbia (4-14); Cina (4-12); Polonia (3-10); Germania (3-9); Italia (2-8); Canada (2-7); Corea del Sud (1-4); Thaliandia (0-0).


Lo sport per combattere l’inattività Covid

Pallanuoto femminile, Catania campione d’Italia. Padova sconfitta in Gara-5