Vittoria inutile per le ragazze di Mazzanti. Le azzurre hanno superato 3-0 il Belgio ma gli altri risultati non hanno aiutato. Niente Final Six e testa al Mondiale.

EBOLI (SALERNO) – Il sogno delle Final Six della Nations League femminile di volley per l’Italia si è spento alla penultima giornata. Le azzurre hanno superato 3-0 il Belgio ma i successi di Olanda e Turchia hanno reso vano la vittoria della squadra di Mazzanti. Il cammino di Chirichella e compagne si concluderà contro il Brasile. L’obiettivo sarà quello di portare a casa un risultato positivo per una vittoria di prestigio ma anche per conservare il sesto posto.

Volley, Nations League 2018: ennesima vittoria per l’Italia ma niente Final Six

L’Italia è partita subito forte (8-4) ma il Belgio è riuscito grazie alla sua caparbietà a rimanere in scia e impattando il match sul 14-14. Nuovo tentativo di strappo delle azzurre, ricucito ancora una volta dalle avversarie ma nel finale la squadra di Mazzanti è riuscita a piazzare il break decisivo, aggiudicandosi il set con il punteggio di 25-22.

Nel secondo le ragazze italiane sono riuscite ad ingranare sin dai primi scambi, controllando con facilità il match. Il Belgio non è mai riuscito a impensierire Chirichella e compagni che hanno chiuso con un netto 25-18. Il terzo si è sviluppato sulla falsa riga del primo, con le azzurre che hanno provato ad allungare ma le avversarie sono rimaste sempre in scia. L’Italia ha piazzato lo strappo decisivo nel finale con il punteggio di 25-19.

Le migliori tra le italiane sono state Paola Egonu ed Elena Pietrini con i loro 19 punti. In doppia cifra anche Lucia Bosetti (12).

Le parole di coach Davide Mazzanti al termine del match ai microfoni della Federvolley: “Non era una partita semplice e non siamo riusciti ad esprimere il miglior gioco. Abbiamo alternato momenti positivi ad errori che non dobbiamo commettere. Siamo contenti per la vittoria perché allunga la nostra striscia positiva. Peccato per la mancata qualificazione alle Final Six. Abbiamo fatto un grande percorso e dobbiamo continuare su questa strada per arrivare nelle migliori condizioni al Mondiale in Giappone“.

Di seguito il tabellino di Italia-Belgio 3-0 (25-22 25-18 25-19)

Italia: Bosetti 12, Chirichella 1, Egonu 19, Pietrini 19, Danesi 6, Cambi 5, De Gennaro (L), Parrocchiale, Lubian 2, Ortolani 1. N.E. Fahr, Degradi (L), Malinov, Mingardi. Coach Mazzanti

Olanda: Van Gestel 7, Van Avermaet 7, Goliat 4, Herbots 7, Janssens 13, Van De Vyer 1, Guilliams (L), Neyt (L), Strumilo. N.E. Van Sas, Lemmens, Grobelna, Valkenborg. Coach Vande Broek

Arbitri: Makshanov (Rus) e Gerothodoros (Gre)

Di seguito il video con le parole di coach Mazzanti al termine di Italia-Belgio

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ConiNews/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Altre Notizie belgio italia italia-belgio nations league 2018 volley

ultimo aggiornamento: 13-06-2018


Volley, Nations League 2018: vittoria facile per l’Italia contro la Thailandia

Festival di Sanremo 2019, confermato Claudio Baglioni come direttore artistico