Volley, esordio vincente per l’Italia femminile nella Nations League. Polonia battuta al tie-break

Buona la prima dell’Italia di volley nella Nations League femminile. Polonia sconfitta al tie-break. Ora la Thailandia.

OPOLA (POLONIA) – L’Italia di Davide Mazzanti inizia il cammino nella Nations League di volley con una vittoria. A Opola le azzurre superano 3-2 la Polonia al termine di un match a due facce. Prima parte dominata da parte della squadra italiana che alza un po’ il piede sull’acceleratore nella seconda fase della sfida, permettendo alle avversarie di rientrare. Ma al quinto le nostre ragazze si guadagnano un successo fondamentale per il prosieguo della competizione.

Ora la Thailandia – Testa subito alla Thailandia per le azzurre che scenderanno in campo domani (22 maggio 2019 ore 17:30) contro la squadra che all’esordio ha battuto con un netto 3-0 la Germania.

Polonia-Italia
fonte foto https://twitter.com/Federvolley

Volley, esordio ok nella Nations League per le ragazze di Mazzanti

Partenza sprint per l’Italia di Davide Mazzanti che nel primo set non lasciano possibilità alle avversarie di reagire con un parziale di 25-15 che permette alle azzurre di mettere davanti subito la testa. Il secondo set la Polonia prova a tenere il ritmo della squadra di Mazzanti ma nel finale le azzurre riescono a piazzare il break decisivo (25-22) per mettere in discesa la sfida.

Sul 2-0, però, Bosetti e compagne calano un po’ il ritmo permettendo alle avversarie con un parziale di 25-18 a rientrare in una sfida che sembrava chiusa. Il set vinto dà maggiore fiducia alla squadra di casa che grazie alla spinta del pubblico e il risultato di 25-21 porta il match al tie-break. Qui l’Italia prova l’immediato allungo, le avversarie ritornano in partita ma alla fine la spuntano le azzurre ai vantaggi (17-15).

Il tabellino di Polonia-Italia 2-3 (15-25 22-25 25-18 25-21 15-17)

Polonia: Alagierska 6, Kitkowka n.e., Kawolewska 12, Stenzel (L), Stysiak 1, Efimienko-Mlotokwska 2, Bociek, Maj-Erwadt (L), Wolosz 3, Grajber 7, Medrzyk 18, Smarzek 28, Rozanski, Plesnierowicz. Coach Nawrocki

Italia: Sorokaite 27, Alberti 8, Malinov 5, Orro, Fahr 13, Pietrini 24, Nwakalor, Bosetti L. 14, Botezat n.e., Parrocchiale (L), De Bortoli n.e., Nicoletti 1, Villani 2. Coach Mazzanti

Arbitri: Gerothodoros (Grecia) e Oleynik (Russia)

fonte foto copertina https://twitter.com/Federvolley

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X