Volley, Nations League femminile: Olanda-Italia 0-3. Le azzurre hanno iniziato l’ultima settimana con una vittoria.

RIMINI – Volley, Nations League femminile: Olanda-Italia 0-3. Ultima settimana aperta con una vittoria per le azzurre. “Abbiamo giocato molto bene a pallavolo – il commento Sofia D’Odorico ai microfoni della Federvolley nel post partita – siamo contente perché avevamo bisogno di una vittoria dopo una serie di sconfitte. Questa competizione non è sicuramente facile, la scorsa settimana ho avuto qualche problemino ma ora sto bene. Abbiamo lavorato tanto e sono molto soddisfatta del mio gioco e di quello di squadra. Ora vogliamo provare a fare bene nelle ultime settimane“.

Volley, l’Italia supera l’Olanda in Nations League

Una partita che ha visto un primo set equilibrato soprattutto nella prima parte parte. Sul 14-14, però, le azzurre sono riuscite a fare lo strappo definitivo anche con otto punti di vantaggio guadagnati per poi chiudere con il parziale di 25-18.

Nel secondo la partita è proseguita come il primo. Il Canada è partito molto bene, ma con il passare degli scambi l’Italia ha ripreso di nuovo il possesso del gioco e della partita chiudendo con il punteggio di 25-20. Stesso parziale anche nel terzo set con uno strappo avvenuto anche qui nella parte finale. La migliore è stata Nwakalor con 18 punti. In doppia cifra anche D’Odorico (13) e Melli (11). Con questa vittoria le azzurre sono salite a quota 12 punti sorpassando in classifica proprio le canadesi. Ora le ultime due partite per chiudere questa esperienza in attesa dell’inizio delle Olimpiadi.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Pallavolo
Pallavolo

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Canada-Italia 0-3 (18-25 20-25 20-25)

Canada: Van Ryk 13, Mitrovic 12, Cross 6, King 2, Howe 2, Maglio 3, Bujan (L), Livingston, Ogoms 2, Joseph 6. N.e.: Smith, White, Gray, Snape (L). Coach Winzer

Italia: Bosio 2, Bonifacio 7, Nwakalor 18, Mazzaro 6, Melli 11, D’Odorico 13, Fersino (L), Guerra, Mingardi, Piva. N.e.: Lubian, De Bortoli (L), Battistoni, Omoruyi. Coach Bregoli

Arbitri: Macias (Messico) e Mokry (Slovacchia)

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non


EuroBasket femminile, primo successo per l’Italia

Getto del peso, l’americano Ryan Crouser fa 23,37 e batte il record mondiale che resisteva dal 1990