Niente miracolo per l’Italia di Blengini. Gli azzurri hanno chiuso la Nations League con una sconfitta, ininfluente ai fini del passaggio alle Final Six.

MODENA – L’Italia di Blengini ha salutato la Nations League con una sconfitta. Gli azzurri nell’ultima gara, influente ai fini della classifica viste le vittorie di Polonia e Serbia, sono stati sconfitti al PalaPanini di Modena dagli Stati Uniti con un netto 3-0. Niente da fare per Zaytsev e compagni che hanno dovuto cedere il passo alla maggiore qualità e condizione fisica degli americani.

Una competizione a fasi alterne per la squadra italiana che ha pagato alcuni passaggi a vuoto dovuti alle tante partite presenti in questo torneo. Ora il tempo di ricaricare le pile, e poi testa al Mondiale che si giocherà davanti al proprio pubblico con l’obiettivo di sorprendere.

Volley, Nations League 2018: Italia-USA 0-3

Con il sogno delle Final Six sfumato, l’Italia è scesa in campo con l’obiettivo di non sfigurare davanti al proprio pubblico. Il primo set non è iniziato nel migliore dei modi, con gli americani che sono riusciti a portarsi anche sul +7. Scatto d’orgoglio da parte degli azzurri che si sono riportati sotto ma nel finale lo sforzo è stato pagato dai ragazzi di Blengini, con gli statunitensi che hanno chiuso sul 25-23.

Secondo set a senso unico con gli americani che hanno aumentato la loro percentuale in attacco (arrivata al 70% n.d.r.), non lasciando spazio agli azzurri che hanno dovuto cedere con un netto 25-17. Nel terzo c’è stata la reazione della squadra di casa che è riuscita a mantenere sempre un minimo vantaggio sugli avversari, che sono riusciti a pareggiare i conti nel finale, per poi chiudere il match ai vantaggi (29-27).

Il migliore tra gli azzurri è stato Ivan Zaytsev con i suoi 12 punti.

Le parole di Blengini al termine del match ai microfoni della Federvolley: “I ragazzi questa sera hanno cercato di fare il risultato. In questo periodo abbiamo corretto alcuni errori mentre altri non ci siamo riusciti ma non era semplice farlo senza allenarsi. Sappiamo su cosa dobbiamo lavorare in vista del Mondiale“.

Di seguito il tabellino di Italia-USA 0-3 (23-25 17-25 27-29)

Italia: Candellaro 1, Randazzo 4, Parodi 5, Baranowicz 1, Giannelli, Rossini (L), Mazzone 2, Zaytsev 12 Lanza 6, Colaci (L), Anzani 5. N.E. Cester, Maruotti, Nelli. Coach Blengini

USA: Anderson 19, Defalco 15, Christenson 2, Holt 11, Smith 10, Shoji E. (L), Ensing 7. N.E. Russell, Jendryk, Shoji K., McDonnell, Sander, Langlois, Watten.

Di seguito il video con le immagini più belle di Italia-Francia

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Altre Notizie italia italia-usa nations league 2018 volley Usa volley

ultimo aggiornamento: 24-06-2018


Volley, Nations League 2018: l’Italia batte la Francia e spera nelle Final Six

Come scegliere gli abiti da lavoro ideali