La presidente della Commissione Ue in visita a Roma incontra il sindaco della capitale Gualtieri.

Ursula von der Leyen a colloquio per un’ora con il sindaco dem Gualtieri sulla gestione dei fondi del Pnrr. Ma nel faccia a faccia si è parlato anche di gestione di rifiuti. La presidente della Commissione Ue in visita ufficiale al Campidoglio ha avuto un “positivo e caloroso” colloquio con il sindaco e ha esortato l’amministrazione a risolvere quest’annosa problematica che affligge Roma.

La presidente ha molto apprezzato il lavoro fatto sul Pnrr italiano che ho avviato da ministro e che poi è stato proseguito dal governo Draghi e anche su quello romano in quanto esempio paradigmatico della messa a terra sui territori dei fondi” ha detto Gualtieri. Il sindaco ha mostrato alla presidente europea i progetti del Next Generation Rome.

Poi riguardo alla sfida dei rifiuti da risolvere Gualtieri ha menzionato l’intenzione del termovalorizzatore. Questa proposta sarebbe stata accolta in modo positivo dalla presidente von der Leyen. La numero uno della Commissione europea sembra essere contenta del lavoro di Roma Capitale sul Pnrr. L’intenzione di Gualtieri è rendere il “Next generation Eu” non una misura non straordinaria, ma permanente.

Roberto Gualtieri
Roberto Gualtieri

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Gualtieri ha l’ok della presidente von der Leyen

“Con la presidente della Commissione europea abbiamo parlato anche della sfida della transizione energetica e di progetti innovativi” ha detto il sindaco Gualtieri. Poi riguardo al problema dei rifiuti ha ribadito che “è l’Europa che ce lo chiede” di risolverla. Infatti, “La presidente ha rimarcato anche l’importanza della sfida sulla pulizia della città e sul risolvere il problema annoso dei rifiuti. Abbiamo parlato anche della nostra volontà di lavorare sulle tecnologie più innovative anche per l’utilizzo delle emissioni della termovalorizzazione per la produzione di metano.

Gualtieri ha quindi il benestare della presidente von der Leyen per la costruzione del termovalorizzatore e non è una cosa da poco. “C’è l’interesse anche da parte della presidente sul fatto di individuare le pratiche più avanzate di completa circolarità dell’economia” ha continuato a dichiarare ai cronisti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 10-06-2022


Italia Viva: “Area Draghi aperta a tutti”

Elezioni e referendum del 12 giugno: quando e come si vota?