Voragine nel teatro comunale, dentro la zona rossa di Visso

Fortemente danneggiati il teatro nella piazza principale, e moltissimi edifici

Siamo entrati nella zona rossa di Visso, comune nel maceratese fortemente colpito dal sisma del 26 ottobre. Un paese diventato fantasma a causa del silenzio spettrale che circonda il centro storico. Fortemente danneggiati il teatro nella piazza principale, e moltissimi edifici. Nella cattedrale, la collegiale di Santa Maria in piazza Martiri Vissani, si è aperta una crepa e una vetrata è andata in frantumi.

Fonte: askanews