Vuelta a España 2017, Ángel López trionfa a Calar Alto. Froome guadagna ancora

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La Vuelta a España 2017 entra nel vivo. Nibali e Froome staccano gli altri big, crisi nera per Fabio Aru.

CALAR ALTO – Si è entrati nella seconda settimana della Vuelta a España 2017 e la corsa diventa molto vivace. Nel primo vero arrivo in salita all’Osservatorio Astronomico di Calar Alto il colombiano dell’Astana Miguel Ángel López ha sfruttato il controllo tra Christopher Froome e Vincenzo Nibali per andare a conquistare la sua prima vittoria nella corsa spagnola.

Battaglia tra i big. Alberto Contador e Vincenzo Nibali ci provano, Froome risponde

Grande battaglia tra i big sull’ultima salita. Il primo a provare a fare la differenza è stato Alberto Contador seguito immediatamente da Vincenzo Nibali. Fabio Aru e Esteban Chaves hanno perso contatto mentre Chris Froome grazie all’aiuto della squadra è riuscito a tentare.

CS_Giro_d’Italia

Nel finale il siciliano della Bahrain-Merida ha provato nuovamente ad attaccare ma è stato seguito dalla maglia rossa e da Ángel López che alla fine è riuscito a vincere davanti al capitano del Team Sky e proprio l’italiano arrivati con 14 secondi insieme a Wilco Kelderman dal vincitore. In ritardo Alberto Contador (a 31″), Fabio Aru (a 1’32”) e Estban Chaves (a 2’05”).

Chris Froome allunga in classifica. Vincenzo Nibali balza al secondo posto

Con il secondo posto odierno Chris Froome guadagna ancora sugli avversari. Il britannico ora ha un vantaggio di 1’19” su Vincenzo Nibali e 2’33” su Esteban Chaves. Settimo posto per Fabio Aru (a 2’57”).

La presentazione della 12^ tappa

Domani nuova possibilità per le fughe alla Vuelta a España 2017. Sono 160 i chilometri da Motril fino ad Antequera con le salite del Puerto de León e Puerto del Torcal da superare. L’ultima termina a 18 chilometri dal traguardo. Possibile un tentativo di qualche big da lontano visto che le tappe breve sono sempre ricche di insidie.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 30-08-2017

Francesco Spagnolo