Walter Sabatini: “Con l’affare Bonucci indebolite sia Juve che Milan”

La profezia di Sabatini: “Juve e Milan indebolite dall’affare Bonucci”.

chiudi

Caricamento Player...

Bonucci al Milan indebolirà entrambe le squadre, questo è un trasferimento che toglierà certezze ad ognuna delle parti chiamate in causa”. Con queste parole Walter Sabatini aveva accolto questa estate la cessione di Leonardo Bonucci al Milan, una voce fuori dal coro nel mare di entusiasmo del popolo rossonero.

Dalle stelle alle stalle

Ora, a distanza di pochi mesi, l’entusiasmo della tifoseria milanista è rapidamente scemato di fronte ai risultati deludenti della squadra e alle prestazioni insufficienti di Leo. Da buon capitano, Bonucci è presto diventato il capro espiatorio dei problemi difensivi del Milan, e certo le sue amnesie non hanno contribuito a mettere fine al processo mediatico. La dirigenza e l’allenatore continuano a difendere a spada tratta l’uomo simbolo del faraonico mercato del Milan, mercato che però sul campo non sta dando i risultati attesi e sperati.

Bonucci a Milan TV
Bonucci

Di tempo per mettere a tacere le critiche ce n’è, di tempo per riuscire a rientrare nella corsa alla zona Champions League decisamente meno, e i dieci punti di distacco dall’Inter ora fanno più paura anche se al termine della stagione mancano ancora trenta partite. Un’infinità. Però ora la profezia di Sabatini inizia a fare paura…