Il club inglese ha deciso di non riscattare l’ex Juventus e allora potrebbe riaprirsi la trattativa per Bacca. In estate, il West Ham aveva offerto 30 milioni per l’attaccante del Milan

Il West Ham ritorna su Carlos Bacca? Lo scenario prende corpo in considerazione della decisione degli Hammers di non far scendere più in campo Simone Zaza, l’ex attaccante della Juventus approdato in Premier League la scorsa estate. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, la formazione allenata da Bilic non farà scattare l’obbligo di riscatto dal club bianconero che sarebbe automatico alla 14esima presenza in campo: a oggi, Zaza ha disputato 8 match. Il West Ham, che ha già versato 5 milioni per il prestito, dovrebbe scucirne altri 20 per il riscatto.

Ancora Bacca?

Piuttosto, il club londinese impiegherebbe questi fondi e non solo per tentare nuovamente l’assalto a Bacca. L’attaccante del Milan era stato seguito già in estate: i rossoneri avrebbero accettato i 30 milioni per il cartellino ma il colombiano rifiutò la destinazione. La prestazione di ieri contro la Juventus in Supercoppa è stata molto negativa e ciò sembra legato anche a un discorso psicologico. In ogni caso, Galliani ha escluso la partenza dell’ex Siviglia. Tra poco riapre il mercato e dalle parole si passerà ai fatti.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Bacca milan West Ham Zaza

ultimo aggiornamento: 24-12-2016


Milan, prestazione super di Suso, Bonaventura e Donnarumma. Malissimo Bacca

Esclusiva ivM – Tanti auguri al Milan dopo Doha: Serafini, Ruiu, Pistocchi, Di Marzio e tanti altri