L’App di messaggistica WhatsApp down nella serata del 14 luglio. Impossibile inviare messaggi. Cosa succede.

WhatsApp down nella serata del 14 luglio. Centinaia di utenti hanno segnalato problemi e malfunzionamenti. Le prime segnalazioni sono state registrate intorno alle ore 22.00 italiane. La specificazione è doverosa in quanto il problema ha interessato diverse zone del mondo.

In pochi minuti l’hashtag #WhatsappDown è diventato di tendenza sui social.

Non mancano inoltre polemiche da parte di molti utenti che hanno evidenziato come le App di messaggistica sempre più spesso smettano di funzionare con evidenti disagi per gli utenti, molti dei quali ormai dipendenti dal servizio anche per motivi di lavoro, oltre che di svago.

Le ultime segnalazioni di malfunzionamenti di WhatsApp risalivano allo scorso 19 giugno. Prima ancora l’applicazione di messaggistica aveva dato problemi nella giornata del 3 giugno.

WhatsApp down nella serata del 14 luglio

Diversi utenti hanno segnalato problemi di connessione. Scritti e inviati i messaggi, accanto al testo compare il simbolo dell’orologio, che indica il mancato invio del massaggio. Il problema interessa anche l’invio di audio e video, oltre che di foto. Inoltre non è possibile usare l’app per effettuare chiamate. Una minima parte degli utenti che hanno segnalato il malfunzionamento hanno reso noto di non essere riusciti ad accedere all’app.

Il sito specializzato Downdetector mostra come i problemi interessino diverse zone dell’Europa ma non si esclude che i disservizi possano aver interessato diverse parti del mondo. Come riferito da il Messaggero segnalazioni del malfunzionamento arriverebbero anche dal Sud America, ad esempio. E in effetti in meno di un’ora la mappa messa a disposizione da DownDetector ha confermato come il problema abbia interessato diverse zone del mondo.

I problemi hanno interessato anche WhatsApp Web, sempre più utilizzato dagli utenti.

Icona whatsapp
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/whatsapp-icona-app-892926/

Perché l’applicazione non funziona

Le cause del malfunzionamento potrebbero essere legate a un malfunzionamento dei server. Non è da escludere che il problema possa dipendere dal lavoro di integrazione dei servizi di messaggistica gestiti da Zuckerberg.

Inoltre a livello mondiale ancora tante persone, a causa dell’emergenza coronavirus, sono costrette a comunicare tramite le app di messaggistica e quelle per le video-chiamate. Questo ovviamente compota uno stress notevole per i server dell’impero social di Zuckerberg.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza whatsapp

ultimo aggiornamento: 14-07-2020


Scuola, Azzolina: “Partita gara per i test sierologici”

Il coronavirus può essere trasmesso in gravidanza? I risultati di uno studio italiano