Tre morti in Italia a causa del batterio della Listeria, riscontrato in alcuni lotti di wurstel contaminati.

Da qualche anno in Italia si sono verificati diversi casi di Listeria: si tratta di una grave malattia che colpisce chi mangia alimenti contaminati. Questo batterio, potenzialmente mortale, provoca torcicollo, febbre e mal di testa nei casi meno gravi. Alcuni lotti di wurstel sono stati ritirati dal supermercato proprio per la presenza di questo batterio.

Dal 2020 in Italia sono diversi i casi di listeria registrati. Secondo quanto riferito dal ministero della Salute, durante gli ultimi mesi si sarebbero verificati “tre decessi di persone in condizioni di fragilità per età e patologie concomitanti”. Dei tre decessi, due si sono verificati tra Lombardia ed Emilia-Romagna, verso gli inizi di luglio.

Supermercato

Due di questi erano già noti all’inizio di luglio e sono avvenuti tra Lombardia ed Emilia-Romagna. In totale i casi di contaminazione sarebbero 66: alcuni di questi sono finiti in ospedale. Le infezioni di Listeria nell’uomo sono iniziate due anni fa. Durante quest’estate, il ministero della Salute ha predisposto il ritiro dal commercio di alcuni lotti di wurstel di pollo e tacchino.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La comunicazione del ministero della Salute

Dal ministero della salute è arrivata una comunicazione che spiega come, un gruppo di studio, abbia “rilevato una correlazione tra alcuni dei casi clinici e la presenza del ceppo di Listeria St 155 in wurstel a base di carni avicole prodotti dalla ditta Agricola Tre Valli. La presenza è stata confermata anche da campionamenti effettuati presso lo stabilimento”.

La ditta responsabile dela produzione dei wurstel, “ha avviato tutte le misure a tutela del consumatore con il ritiro dei lotti risultati positivi e in applicazione del principio di massima precauzione, di tutti quelli prodotti prima del 12 settembre 2022. Ha inoltre messo in atto una comunicazione rafforzativa di quanto già indicato sui prodotti direttamente nei punti vendita”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-09-2022


Putin pronto all’uso dell’atomica, la Cina si prepara all’intervento

Nord Stream, cosa comporta all’Italia la perdita di gas?