Alberto Zangrillo nuovo presidente del Genoa. Il medico personale di Silvio Berlusconi guiderà il ‘Grifone’.

GENOVA – Alberto Zangrillo nuovo presidente del Genoa. Al termine del closing con Enrico Preziosi, la 777 Partners ha annunciato la scelta del medico nel ruolo di numero uno della società al primario del San Raffaele e medico personale di Silvio Berlusconi.

L’esordio del nuovo presidente è previsto nella serata di domenica 21 novembre 2021 nella sfida contro la Roma. Zangrillo è atteso allo stadio con il resto della società per questa prima ufficiale sia loro che di Shevchenko sulla panchina del Grifone.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Il comunicato

Ad annunciare la conclusione del closing è stato un comunicato, riportato da La Gazzetta dello Sport: “Da oggi 777 Partners è proprietaria del Genoa. E’ stato definito oggi (15 novembre 2021) il closing per la cessione del Genoa CFC. La holding 777 Partners è la nuova proprietaria del club più antico del calcio italiano. Il Professor Alberto Zangrillo ha fatto il suo ingresso nel Consiglio di Amministrazione del Club ed è il nuovo Presidente“.

Il Genoa quindi è pronto a ripartire nella speranza di mettere da parte un periodo non sicuramente semplice e poter ritornare a conquistare risultati importanti anche a livello nazionale.

Alberto Zangrillo
Alberto Zangrillo

Il Genoa riparte da Shevchenko

Una partita contro la Roma che è delle prime volte. La nuova proprietà, infatti, farà l’esordio a Marassi proprio contro i giallorossi e in tribuna ci sarà anche il presidente Zangrillo. Prima panchina per Shevchenko e la speranza di tutti è quella di poter festeggiare al meglio questa nuova gestione.

L’obiettivo è quello di ottenere la salvezza il prima possibile in questa stagione e poi iniziare a guardare con fiducia alle prossime stagioni nella speranza di poter ritornare a lottare in breve tempo per le posizioni più alte della classifica.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 15-11-2021


L’Italia si qualifica ai Mondiali se…

L’Italia non va oltre lo 0-0 in Irlanda del Nord. Poker della Svizzera e azzurri ai play-off