Inter, Zhang jr: “Spalletti lavora tantissimo. Il mercato non è finito…”

Steven Zhang, figlio del patron di Suning, ha rilasciato un’intervista in cui ha espresso molta soddisfazione nei confronti del nuovo tecnico dell’Inter. E per il mercato lascia aperta la porta a nuovi acquisti.

chiudi

Caricamento Player...

Il gruppo Suning è sempre più concentrato sull’Inter e le prime decisioni per la nuova stagione sembrano iniziare a dare i primi frutti. Steven Zhang, il figlio del patron nerazzurro Jindong, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Zhang jr si è stabilito in maniera permanente nel capoluogo meneghino dallo scorso autunno, facendo da collante tra la squadra e Nanchino, sede dell’impero che ha acquisito la proprietà del club nerazzurro.

Spalletti al top

Ho visto come Spalletti abbia lavorato ogni giorno fino alle 3 di notte con il suo staff e parlando con me e Ausilio“, ha detto il membro del cda dell’Inter sul neo-tecnico nerazzurro. I primi test nell’International Champion Cup contro avversari di grande livello (Bayern Monaco e Chelsea, ndr) hanno messo in luce cose importanti: “Più del risultato – ha spiegato Zhang jr –, la cosa più importante di queste gare della ICC in giro per il mondo è che i giocatori abbiano la possibilità di mettersi in mostra e che l’allenatore possa conoscerli meglio. Conta prepararsi al meglio per il campionato, poi i risultati dimostrano che nell’ultimo mese tecnico, squadra e dirigenti si sono impegnati duramente per migliorare la situazione“.

Mercato aperto…

A prescindere dai risultati della tournée, vogliamo migliorare la nostra squadra. Le persone che non rientrano nel nostro progetto, è meglio che lascino il club. Chi invece ci crede davvero è il benvenuto. Questo non significa che non continueremo a cercare le soluzioni giuste. A proposito dei grandi nomi, capisco le pressioni del mercato e quanto successo nei mesi scorsi ma non conta quanto spendiamo e il nome roboante bensì quanto i nostri dirigenti sportivi e il nostro allenatore trovino il giusto profilo e che poi si riesca a prenderlo. Acquistare grandi nomi non vuol dire per forza che si comprano gli elementi adatti per l’Inter. Il grande nome è quello funzionale al progetto tattico e umano“. Questo il pensiero di Zhang jr sulle ipotesi di mercato…