Zindzi Mandela morta, la figlia di Nelson aveva 59 anni

E’ morta la figlia di Nelson Mandela

E’ morta Zindzi Mandela, figlia di Nelson, all’età di 59 anni. Non si conoscono le cause del decesso.

JOHANNESBURG (SUD AFRICA) – E’ morta Zindzi Mandela, figlia di Nelson, all’età di 59 anni. La notizia del decesso è stata data dall’Associated Press che riprende l’annuncio della televisione di Stato del Sud Africa.

Non sono state comunicate le cause della scomparsa con i media locali che hanno precisato come la donna era ricoverata in un ospedale di Johannesburg. Il decesso ha colpito l’intero Paese che nelle prossime settimane omaggerà una delle donne più conosciute in tutto il mondo.

Zindzi Mandela morta

La morte della figlia di Nelson Mandela è stata appresa con molto dolore dal partito al governo, Anc, che ha preferito non divulgare i dettagli sulla morte della donna 59enne.

“E’ prematuro – si legge nella nota citata da La Repubblicaaveva ancora tante cose da fare e ruoli da svolgere nella nostra società“. E il ministro delle Relazioni internazionali, Naledi Pandor, ha aggiunto: “Zindzi non verrà ricordata solo come la figlia dei nostri eroi, papà Nelson e mamma Winnie Mandla, ma come un’eroina lei stessa. Ha servito bene il Sudafrica“.

Zindzi era parte del Congresso nazionale africano – ha detto ancora il portavoce del partito, Pule Mabe – quando combattevamo per la liberazione del nostro popolo“.

Ambulanza
Ambulanza

Chi era Zindzi Mandela

Zindzi Mandela è stata protagonista delle battaglie contro il non rispetto dei diritti umani. Il suo nome è diventato famoso in tutto il mondo nel 1985 quando da ambasciatrice del Sudafrica in Danimarca si è rifiutata di denunciare le violenze compiute dal suo movimento per liberare il padre.

Una lettera che è stata trasmessa in tutto il mondo e che ha portato la figlia di Nelson Mandela a farsi conoscere. La sua morte è stata accolto con molto dolore in Sud Africa con il Paese che si prepara ad omaggiarla nelle prossime ore.

ultimo aggiornamento: 13-07-2020

X