Zingaretti chiede a Conte di far sbarcare i migranti della Open Arrms

Migranti, Zingaretti chiede a Conte di far sbarcare le persone a bordo della Open Arms

Zingaretti chiede a Conte di far sbarcare i migranti a bordo della Open Arms: “Esistono priorità che hanno precedenza su tutto”.

ROMA – Il segretario Zingaretti chiede al premier Conte di far sbarcare i migranti a bordo della Open Arms. “Esistono – precisa il leader della sinistra – priorità che hanno precedenza su tutto. Che vengono prima dei riflettori sempre accesi su questa o quella polemica. Faccio appello al presidente affinché agisca con decisione e alla ministra Trenta per uno sblocco immediato di una soluzione divenuta insostenibile. Si rimetta al centro la persona umana e si trovi una soluzione“.

Si solleciti la Commissione europea e i Paesi disponibili ad accogliere una quota dei migranti – continua Zingarettii diritti umani, a partire da quello dei minori e delle donne, restano per noi la bussola da seguire e il primo indicatore del grado di civiltà di un Paese“.

L’appello del Tribunale dei Minori

Sulla vicenda è intervenuto anche il Tribunale dei Minori con una nota indirizzata ai ministri: “Vorremmo conoscere – si legge nel comunicato citato da La Repubblicaconoscere quali provvedimenti intendono adottare in osservanza della normativa internazionale. I minori a bordo della Open Arms che si trovano in prossimità della frontiera con lo Stato italiano impossibilitati a farvi ingresso per il divieto delle autorità italiane sono in una situazione che, in punto di fatto, equivale ad un respingimento o diniego di ingresso ad un valico di frontiera“.

Open Arms
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/Open-Arms-Italia-2088704344683209

I migranti in attesa di sbarcare sono 500

Aumenta intanto il numero dei migranti che sono in attesa di un porto sicuro. Tra Open Arms e Ocean Vikings le persone salvate sono circa 500. La ONG norvegese ha rifiutato la risposta di Tripoli di attraccare in Libia e si dirige verso Lampedusa. Una situazione di non facile risoluzione visto che Italia e Malta continuano a negare l’attracco.

ultimo aggiornamento: 14-08-2019

X