Zlatan Ibrahimovic: "Wenger al Milan? Più facile che torni io"

Milan, senti Ibrahimovic: “Wenger? È più facile che torni io”

Solo una battuta o un’ammissione tutti gli effetti? I tifosi incrociano le dita e continuano a sognare il ritorno di Zlatan Ibrahimovic.

Mercato Milan, Zlatan Ibrahimovic continua a essere accostato al club rossonero. Il fuoriclasse svedese ha rilasciato altre dichiarazioni sul suo futuro, stavolta ai microfoni del quotidiano francese L’Equipe.

Ibra ha risposto così a chi gli chiedeva un parere sul possibile approdo in rossonero di Arsene Wenger“Penso che sia più probabile che torni io al Milan rispetto a Wenger. Non ce lo vedo proprio a intraprendere questa sfida”.

Il solito Zlatan, insomma, senza peli sulla lingua. I tifosi rossoneri sperano che possa davvero tornare al Milan: la piazza milanista, infatti, lo riaccoglierebbe a braccia aperte. Perché solo un campione come lo svedese, nonostante l’età, potrebbe far fare il salto di qualità alla squadra di Gennaro Gattuso, piena di giovani e di giocatori con scarsa esperienza internazionale.

Zlatan Ibrahimovic
Fonte foto: https://www.facebook.com/ZlatanIbrahimovic

Mercato Milan, Zlatan Ibrahimovic nel mirino

Sempre ai microfoni de L’Equipe, il classe ’81 ha aggiunto: “Ho avuto molte richieste dall’Europa, ma ho bisogno di qualcosa che mi stimoli, voglio andare in un club dove possa fare la differenza. Io al Psg? Non è per adesso, io sono ancora un calciatore in attività e voglio continuare a giocare. Quando sceglierò cosa fare, informerò il mondo. Perché se torno a Parigi è per essere il capo, è l’unico modo, non esiste un altro ruolo per me”.

Discorso che non fa una piega: Zlatan Ibrahimovic è un leader, un trascinatore, non certo un comprimario. In rossonero Ibra potrebbe recitare un ruolo da assoluto protagonista. E con Gonzalo Higuain andrebbe a formare una coppia offensiva di assoluto livello. I tifosi, come detto, continuano a sognare.

Ecco un video con alcune giocate di Ibrahimovic:

ultimo aggiornamento: 09-11-2018

X