Il fuoriclasse svedese, Zlatan Ibrahimovic, ha fatto visita al Milan, impegnato negli Stati Uniti per l’International Champions Cup.

Milan, Zlatan Ibrahimovic “irrompe” nel ritiro rossonero di Los Angeles. Ed è subito festa… Già, perché il bomber svedese ha lasciato un ricordo indelebile dalle parti di Milanello e San Siro, un ricordo fatto di gol e vittorie.

Uno Scudetto e una Supercoppa Italiana: Ibra ha lasciato il segno anche con la maglia del Milan tra il 2010 e il 2012. Ottantacinque presenze complessive tra campionato e Coppe varie, impreziosite da 56 gol, molti dei quali spettacolari: lo svedese, a modo suo, è entrato nel cuore dei tifosi milanisti.

“Guardate chi è venuto a trovarci a Los Angeles questa sera!”. Un semplice post su Twitter accompagnato da un video pieno zeppo di nostalgia. E scatta subito la lacrimuccia. Zlatan Ibrahimovic nuovamente in rossonero, solo per un giorno ovviamente.

Milan-Cagliari, scudetto 2011

Milan, Zlatan Ibrahimovic saluta i tifosi rossoneri

Una gradita sorpresa, quella di Ibra, che si è presentato a Los Angeles per un saluto. Lui che non ha mai dimenticato quei colori, quella gente e l’affetto che gli ha dimostrato.

“Ciao a tutti i tifosi del Milan, spero che stiate bene. Mi mancate tanto, siete rimasti nel mio cuore e lo sapete bene. In bocca al lupo, io sono sempre con voi. Un grande saluto!”. Una vera e propria dichiarazione d’amore. Perché Zlatan, come detto, non ha mai smesso di pensare al Milan, a quella società che gli ha dato tanto in termini di calore e soddisfazioni.

Zlatan Ibrahimovic
Fonte foto: https://www.facebook.com/ZlatanIbrahimovic

Los Angeles Galaxy, Ibrahimovic fino al 2020

Oggi Ibrahimovic è la stella più luminosa dei Los Angeles Galaxy. Ha scelto di proseguire la sua carriera nella Major League soccer americana, dopo anni di successi e magie in Europa.

Ci ha messo un attimo, Re Zlatan, a prendersi anche la California. “Fossi arrivato dieci anni fa sarei già presidente degli Stati Uniti”. Una battuta? Ovvio che sì. Ma con uno come Ibra meglio non sbilanciarsi… mai. È capace di cose straordinarie, lo ha già ampiamente dimostrato.

Ecco il video con il saluto di di Zalatan Ibrahimovic ai tifosi del Milan:

Look who came to say hello! ❤️⚫️Guardate chi è venuto a trovarci a Los Angeles questa sera! ❤️⚫️👋🏻 Zlatan Ibrahimović! #DevilsInUSA

Pubblicato da AC Milan su Martedì 24 luglio 2018

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio los angeles milan Usa Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 25-07-2018


Milan tra Gattuso e Conte: gli indizi sul giallo dell’estate

Bonucci, la Juve detta le condizioni: ingaggio più basso e scuse ai tifosi