Home Economia Come controllare i rimborsi fiscali
Come controllare i rimborsi fiscali
0

Come controllare i rimborsi fiscali

0

chiudi


Avete presentato la dichiarazione dei redditi ed avete richiesto il rimborso dell’IRPEF in eccesso? Volete sapere come fare per controllare l’avanzamento dei lavori sulla vostra richiesta e tra quanto tempo vi verranno accreditati? Qui vi spieghiamo in quali modi è possibile farlo

Se il contribuente ha presentato la dichiarazione dei redditi, sia tramite il modello Unico sia tramite il modello 730, e ha diritto al rimborso fiscale dell’IRPEF potrà, in un qualsiasi momento, controllare lo stato di avanzamento della sua richiesta di rimborso. Tramite l’Agenzia delle Entrate, il contribuente, potrà verificare lo stato della pratica ed accertarsi sui tempi di rimborso previsti.

DOVE POSSO CONTROLLARE LO STATO DI LAVORO DELLA MIA RICHIESTA?

Per controllare lo stato dei rimborsi fiscali il contribuente potrà utilizzare tre vie per farlo. Potrà recarsi nell’ufficio dell’Agenzia delle Entrate di competenza nella sua provincia di residenza, o telefonare al numero verde 848.800.444, attivo ogni giorno dalle 9 alle 17, indicando i propri dati personali, oppure potrà controllare il tutto online tramite l’apposito cassetto fiscale.

IL CONTROLLO ONLINE COME SI FA?

Il controllo online, però, è disponibile solo per i contribuenti registrati al servizio Entratel-Fisconline, quindi quelli che sono in possesso del PIN oppure che delegano il proprio commercialista per farlo. Una volta accertato il tutto il contribuente saprà sia in che fase si trova la sua richiesta di rimborso sia quando si vedrà accreditare i soldi che gli spettano.
certificato_unicasim

Come controllare i rimborsi fiscali ultima modifica: 2016-11-14T21:08:59+00:00 da Guide News Mondo