Deulofeu sempre più vicino al Milan, grazie agli “assist” di ex interisti

SHARE

L’Everton vuole prendere Schneiderlin dallo United e Belfodil. A quel punto, la cessione di Deulofeu al Milan sarebbe cosa fatta

chiudi


Cresce la fiducia in casa Milan circa la conclusione positiva della trattativa per l’ingaggio di Gerard Deulofeu, individuato dal club rossonero come l’obbiettivo di mercato per la sessione invernale: il 22enne ex canterano del Barcellona è giovane, acquistabile in prestito (con diritto di riscatto) e interessante a livello tattico per Montella, dato che può agire sugli esterni d’attacco, dove la coperta è un po’ corta.

L’Everton verso il sì

Come riporta Tuttosport, anche le resistenze da parte di Koeman alla partenza di Deulofeu starebbero per cedere. L’Everton, infatti, potrebbe piazzare due colpi di mercato:  il primo, Morgan Schneiderlin, il secondo Ishak Belfodil. Il centrocampista del Manchester United non rientra nei piani di Mourinho, il quale avrebbe dato il suo ok al passaggio ai Toffees; l’attaccante algerino ex Inter è praticamente in volo verso Liverpool, in base all’accordo con lo Standard Liegi che incasserà 12 milioni. In sostanza, i rossoneri potrebbero ricevere un assist indiretto da due ex nerazzurri. Con gli arrivi di Schneiderlin e Belfodil, l’Everton dovrebbe cedere qualche elemento in rosa e Deulofeu è in pole position. Il Milan attende con fiducia.