Home Economia Come usare il bancomat all’estero
Come usare il bancomat all’estero
0

Come usare il bancomat all’estero

0

chiudi


Dovete partire per un viaggio all’estero e volete sapere come utilizzare il vostro bancomat? Oppure avete bisogno di sapere se è possibile utilizzarlo? Qui ve lo spieghiamo

Se dovete partire per l’estero e volete utilizzare la vostra carta bancomat al posto dei contanti, dovete controllare che la vostra carta di debito sia utilizzabile anche fuori dall’Italia. Questo fatto non è trascurabile, perché può succedere che la vostra carta bancomat non può essere utilizzata all’estero.

VA CONTROLLATO IL CIRCUITO DEL BANCOMAT?

La prima cosa da controllare è che la vostra carta di debito sia o MastercardVisaElectron, i due circuiti internazionali principali, perché nel caso in cui fosse del circuito BancomatPagoBancomat difficilmente si potrà usare. Una volta che vi siete accertati del circuito della vostra carta di debito, sarà necessario contattare la vostra banca per sapere se nella località dove vi recherete sarà possibile utilizzarlo.

CI SONO ALTRI ACCORGIMENTI?

Un altro accorgimento da fare prima di partire è controllare che la vostra carta bancomat sia in perfetto stato, che non sia quindi danneggiata o smagnetizzata, in modo tale da evitare problemi nella lettura di essa. Per evitare che la vostra carta sia rifiutata, prima di inserirla negli ATM va sempre controllato che sia esposto il logo del circuito della vostra carta.

È SICURO PRELEVARE DENARO IN UN PAESE STRANIERO?

Per la sicurezza della vostra carta e, quindi, del vostro conto le banche bloccano automaticamente la possibilità di utilizzare il bancomat negli Stati con il più alto rischio di clonazione. Questa opzione, tra l’altro, può essere anche utilizzata dal titolare della carta che potrà modificare in ogni momento gli Stati dove abilitare o, viceversa, bloccare la carta di debito.
certificato_unicasim

Come usare il bancomat all’estero ultima modifica: 2016-11-13T16:08:10+00:00 da Guide News Mondo