16enne muore fulminata dal suo cellulare
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

16enne muore fulminata dal suo cellulare

Caricabatterie Telefono Cellulare

Secondo quanto emerso, l’adolescente sarebbe rimasta folgorata dal suo cellulare scivolata nella vasca da bagno colma d’acqua.

Tragedia a Montefalcione, in provincia di Avellino, dove una ragazzina di 16 anni è morta nella sua vasca da bagno. E’ rimasta folgorata dal suo cellulare in ricarica, che è accidentalmente scivolato nell’acqua in cui stava facendo un bagno.

Caricabatterie Telefono Cellulare
Caricabatterie Telefono Cellulare

Un incidente domestico

E’ stata la famiglia della 16enne, figlia di un commerciante di Montefalcione, a trovarla priva di vita nella vasca da bagno della loro abitazione. L’allarme però era stato lanciato da un’amica che era a telefono con la ragazza, prima che lo smartphone scivolasse in acqua.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno potuto solo portare il cadavere all’ospedale Moscati di Avellino, in attesa dell’incarico per l’esame autoptico e la designazione del medico legale. Le indagini riportano ad un incidente domestico, tuttavia i carabinieri proseguono con gli accertamenti.

L’ipotesi più probabile è che il cellulare della 16enne, collegato al caricabatterie nel momento dell’incidente, abbia potuto causare la morte immediata della giovane vittima.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2023 15:17

‘Ndrangheta, maxi-operazione: arresti in tutta Italia

nl pixel