Trovato il corpo di un 40enne deceduto a Firenze all’interno della sua abitazione. Presentava diverse ferite da taglio: una donna è indagata.

Il fatto è accaduto nella serata di ieri, 25 luglio 2022. Un uomo dell’età di quaranta anni è stato ritrovato privo di vita nel suo appartamento, situato nella periferia di Firenze. Stando alle prime ricostruzioni del caso, si tratterebbe di omicidio. 

Il 40enne era un uomo di origine peruviana. Gli investigatori hanno trovato sul suo corpo diverse ferite provocate da un coltello, o comunque da un oggetto affilato. Ancora non sono chiare le esatte dinamiche della vicenda, ma stando alle prime ipotesi, l’uomo sarebbe morto per dissanguamento. Sarà comunque l’autopsia, che verrà predisposta nei prossimi giorni, a stabilire con certezza quale sia la causa che ha condotto il 40enne peruviano al decesso. 

Il suo nome era Jorge Borja. Gli investigatori lo hanno ritrovato all’interno di una palazzina di via dell’Olmatello 10 a Peretola, vicino a viale XI Agosto e all’imbocco dell’autostrada. Sul luogo del delitto sono giunti anche il pubblico ministero di turno, Antonio Nastasi, il medico legale e la polizia. Anche il personale medico del 118 si trovava sul posto.  

Polizia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I rilievi effettuati sulla scena del crimine

I primi rilievi effettuati dalla scientifica si sono conclusi soltanto di notte. Per gli investigatori non è stato semplice identificare la vittima. Secondo una prima ipotesi, l’uomo potrebbe essere stato accoltellato o ferito con dei pezzi di vetro. Il movente potrebbe essere una lite familiare.  

Difatti, la polizia ha già individuato una donna sulla quale sono in corso gli accertamenti. Secondo quanto emerso dalle indagini, l’uomo di origine peruviana non era solo in casa al momento della morte. Sul posto si sono recati anche conoscenti e connazionali della vittima, in attesa di notizie sul caso. Questi ultimi si sarebbero rifiutati di rispondere a qualsiasi domanda posta dalla polizia. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 26-07-2022


21enne muore dopo il lavoro: aveva accettato un passaggio dal collega 

Scontro tra barche: piloti indagati