Dopo diverse ore passate a bere alcol con gli amici, l’uomo viene trovato morto il giorno dopo per cause naturali.

Un 40enne romeno avrebbe passato la giornata a bere eccessivamente con tre amici. Nella stessa giornata sarebbe caduto due volte, e ogni volta si è recato al Proto Soccorso andandosene prima di ritirare il referto. Gli stessi amici lo hanno trovato il mattino seguente sul divano ormai morto. Le forze dell’ordine e il personale sanitario hanno constatato il decesso dell’uomo che avrebbe cause naturali.

Polizia locale
Polizia locale

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Da baldoria a tragedia

Martedi 1° novembre, un uomo romeno di 40 anni si trovava solo a casa, nel quartiere Sacra Famiglia, a Verona. Sua moglie e i suoi due figli non c’erano, così ha deciso di riunirsi dal pomeriggio con tre amici a casa. Proprio con loro l’uomo aveva iniziato a bere, accusando dopo qualche tempo già dei segni di alcolismo.

La festicciola nell’abitazione ha iniziato ad eccedere, infatti il 40enne era già così ubriaco da cadere più volte provocandosi delle lesioni sul volto. E’ stato portato ben due volte al pronto soccorso, ma in entrambi i casi è andato via prima di aver ricevuto il referto. Pare che l’uomo sia ritornato a casa per festeggiare dopo aver fatto ritorno la prima volta, cadendo nuovamente a causa della quantità d’alcol assunta.

Il decesso

Quella notte solo uno dei tre amici ha fatto ritorno a casa sua, mentre gli altri due hanno deciso di restare a dormire a casa dell’uomo romeno. Il mattino seguente i due ospiti hanno notato il padrone di casa riverso sul divano e, pensando stesse dormendo, hanno preferito non svegliarlo. L’allarme sarebbe scattato solo quando è tornato il terzo uomo che si era recato a casa a dormire, il quale si è accorto del probabile decesso.

Polizia e soccorsi sono arrivati sul posto constatando il decesso. I tre amici del 40enne sono stati ascoltati in questura, e la salma è stata sottoposta all’esame esterno all’istituto di Medicina legale. Tuttavia, le cause della morte sarebbero naturali, forse a causa delle lesioni riportate in seguito alle due cadute. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-11-2022


Chiara Santoli, la veterinaria morta schiacciata da una mucca

Alessia Pifferi: “Nessun abuso su mia figlia”