A Milano il cestino diventa smart. Ecco tutti i dettagli di questa novità che riguarda il capoluogo lombardo.

MILANO – A Milano il cestino diventa smart. Come riferito da energiamedia.it, nel capoluogo lombardo si cambia e i cassonetti intelligenti sono pronti a fare diventare la città sempre più moderna ed intelligente.

Naturalmente si tratta di una novità sicuramente molto importante e destinata a fare il giro del mondo in davvero poco tempo Andiamo a vedere meglio come funziona questa innovazione e soprattutto se veramente può essere decisa anche da altre città. Vedremo, quindi, cosa succederà in futuro e quali saranno i dettagli dei cassonetti.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Come funzionano questi cassonetti

A Milano, come detto, il cestino diventa smart. Esiste un sensore che consente di rivelare il volume di rifiuti contenuto e di conseguenza l’indicazione viene inviata alla sala operativa. Da qui si deciderà se intervenire perché pieno oppure se si può rinviare la raccolta.

Si tratta sicuramente di una grande possibilità visto che fino a questo in nessuna città si è mai arrivati ad una questa scelta. Vedremo se in futuro anche altri centri cittadini decideranno di prendere questa strada oppure si continuerà sulla strada intrapresa ormai da qualche anno.

Milano
Milano

Il mondo è destinato a cambiare

Il mondo è destinato a cambiare e diventare sempre più smart. La strada intrapresa è ormai quella e vedremo se anche altre città decideranno di intraprendere la linea di Milano. Vedremo, quindi, cosa succederà in futuro e se davvero la tecnologia continuerà a spopolare ben presto questi cassonetti appariranno in tutti i centri italiani.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-03-2022


Kiev, residenti di Mariupol deportati in Russia !

Paura in Belgio, auto contro folla: sei morti. Una persona è stata fermata