Abolizione dei vitalizi, sono più di mille i ricorsi presentati
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Abolizione dei vitalizi, sono più di mille i ricorsi presentati

Parlamento

Abolizione dei vitalizi, più di mille i ricorsi presentati fino a questo momento. Fico: “La delibera è salda, la rifarei altre cento volte”.

Cresce il malcontento nei confronti del governo Lega-Movimento Cinque Stelle, con il mondo della politica intenzionato a dare battaglia. Pomo della discordia è il provvedimento che prevede l’abolizione dei vitalizi.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Sarebbero più di mille i ricorsi presentati dall’Associazione degli ex Parlamentari. Si tratta di numeri destinati ad aumentare visto che il termine ultimo per fare ricorso è fissato al prossimo 11 ottobre.

Abolizione dei vitalizi, Fico: “È una delibera salda che rifarei altre cento volte”

Non si è fatta attendere la risposta di Fico che continua a portare avanti la battaglia del governo contro gli sprechi: “È un ricorso di massa perché siamo andati a toccare i vitalizi degli ex parlamentari”.

“Ho la responsabilità piena di questa cosa – ha proseguito Fico. L’ho fatta io ed è una delibera salda che ripara delle ingiustizie. Possono ricorrere perché è loro diritto e ci sono gli organi giurisdizionali della Camera ma la delibera è salda, è giusto averla fatta e la rifarei altre cento volte”.

ROBERTO FICO
ROBERTO FICO

Abolizione dei vitalizi: tagli sospesi fino al responso del Consiglio di Giurisdizione della Camera

Stando alla proposta presentata dal governo, i tagli ai vitalizi degli ex parlamentari potrebbero ridurre dell’80% il compenso attualmente percepito. Alla scadenza del termine fissato per presentare ricorso, le domande verranno analizzate dal Consiglio di Giurisdizione della Camera.

Fino alla delibera finale, il taglio dei vitalizi, che nei piani del governo sarebbe dovuto diventare effettivo già dal prossimo gennaio, sarà sospeso. Nel caso in cui il Consiglio dovesse respingere i ricorsi, gli ex parlamentari, come sottolineato dal portavoce dell’associazione, andranno avanti per altri sedi.

Il nodo giuridico della vicenda sarebbe legato al fatto che il provvedimento del governo, essendo retrattivo, andrebbe ad intaccare i diritti già acquisiti.

Parlamento
Fonte foto: https://www.facebook.com/Cameradeideputati/

Luigi Di Maio denunciato dall’ex senatore Preioni

Intanto anche per Luigi Di Maio è arrivata una denuncia. Il caso non è paragonabile a quello di Matteo Salvini, che ha già fatto storia, ma il nome del vicepremier pentastellato è finito sulle scrivanie dei carabinieri.

A sporgere denuncia è stato l’ex senatore Marco Preioni che ha denunciato Di Maio per le sue dichiarazioni con le quali, stando all’ex senatore, avrebbe provato a intimidire gli ex parlamentari intenzionati a presentare ricorso contro l’abolizione dei vitalizi.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2018 10:26

Mattarella firma il decreto legge su Genova. Toti: “Temo molti ricorsi”

nl pixel