Ragazzino accoltellato a scuola ferito al braccio e alla schiena: secondo i primi controllo non avrebbe subìto gravi danni.

Accade in un istituto alberghiero a Miano, una periferia di Napoli, dove un ragazzo di 15 anni è stato ferito al braccio e alla schiena con un coltello. La vicenda sarebbe avvenuta nell’area della scuola ma non in classe. Intanto gli agenti di Polizia indagano sul caso per risalire all’aggressore, che potrebbe essere un compagno di classe del 15enne.

Scuola - Liceo
Scuola

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

In una scuola in via Caprera 14 a Miano, vicino Napoli, un 15enne è stato accoltellato questa mattina intorno alle 11:30. Si tratta di un istituto professionale per servizi di enogastronomia e ospitalità alberghiera, la scuola dov’è avvenuta la tragedia. L’aggressione è avvenuta nella zona scolastica ma non in classe, che ha riportato sul ragazzo ferite al braccio e alla schiena.

Il giovane è stato portato all’ospedale Cardarelli dov’è stato medicato. Successivamente è stato sottoposto a una Tac per verificare eventuali danni agli organi interni, ma fortunatamente non è in pericolo di vita. La Polizia intanto fa chiarezza sulle dinamiche dell’accaduto, e non esclude che ad aver ferito il 15enne possa essere stato proprio un compagno di classe.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 25-10-2022


Trovati morti Fausto e Camelia: stavano andando dalla figlia

Confermata la condanna di Brittney Griner in Russia