Addio alle gelaterie Grom. Uniliver ha deciso di chiudere i negozi ‘fisici’ e lasciare in vita solo i barattoli per i supermercati.

ROMA – Addio alle gelaterie Grom. Uno dei brand più conosciuti in tutto il mondo è vicino alla chiusura. La decisione è stata presa da Unilever, che ha comprato il marchio nel lontano 2015. La multinazionale ha deciso di chiudere i ‘negozi fisici’ e lasciare in vita solo i barattoli per i supemercati.

Una scelta destinata a creare non poche polemiche visto che stiamo parlando di una delle gelaterie italiane più diffuse in tutto il mondo.

Unilever chiude Grom

La decisione di chiudere Grom è stata presa nelle scorse settimane da Unilever. La prima attività ad abbandonare è stata proprio a Torino nella storica via Cernaia. E subito dopo anche altri negozi si sono visti costretti a lasciare il proprio negozio per la decisione della multinazionale olandese.

Non è chiaro al momento il danno economico e occupazionale di questa decisione. Il colosso ha garantito una sistemazione degli esuberi ma non sarà semplice riuscire a ricollocare tutte le persone che in queste settimane hanno perso un posto di lavoro. Ma Unilever cambia la propria strategia per il futuro con l’addio ai negozi fisici per approdare solo alla vendita dei barattoli nella grande distribuzione.

Grom
fonte foto https://www.facebook.com/GromItalia/

Il passo indietro di Unilever

Il passo indietro fatto da Unilever è dovuto anche al momento che sta attraversando l’economia e in particolare il mondo del gelato con la grande distribuzione che è diventata un vero punto di riferimento per questo alimento.

E quindi il colosso olandese ha deciso di fare un passo indietro per continuare la propria esperienza nei supermercati. Addio, quindi, alla possibilità di acquistare il gelato nei negozi fisici in coppetta o in cono. Benvenuti, invece, ai barattoli che da ora in poi saranno presenti nelle grandi distribuzioni.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/GromItalia/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
economia gelaterie grom unilever

ultimo aggiornamento: 23-01-2020


Toyota e Honda richiamano oltre 6 milioni di veicoli: il motivo

Ferrari è il brand più forte al mondo (per il secondo anno consecutivo)