Paura in aereo, acqua e nebbia in cabina: terrore tra i passeggeri
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Paura in aereo, acqua e nebbia in cabina: terrore tra i passeggeri

aereo, inverno, nebbia, maltempo

Momenti di grande paura in aereo per i passeggeri a bordo del velivolo diretto a New York. Nebbia e “fumo” in cabina hanno terrorizzato tutti.

Nebbia e fumo in cabina durante un volo da New York. Sono stati momenti di grande paura in aereo per tantissimi passeggeri che si sono ritrovati a fare i conti con un fenomeno decisamente inatteso. A raccontarlo, come sottolineato da Leggo, l’influencer Savannah Gowarty che ha ripreso l’accaduto e lo ha pubblicato su TikTok. Per fortuna, nessuna vittima ma solo tanta tensione.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

passeggeri di un aereo
passeggeri di un aereo

Paura in aereo: i fatti

Per molti sarà sembrato l’inizio di una potenziale tragedia ma, per fortuna, nessuno dei passeggeri presenti su un volo non ben idenfiticato destinato a New York ha avuto gravi conseguenze per quanto accaduto. Su un aereo diretto per la Grande Mela, ecco uno strano fenomeno aver messo in allarme i presenti che si sono trovati a fare i conti con quello che pensavano fosse fumo, magari di un incendio.

Niente di tutto questo visto che si trattava di nebbia e acqua che, piano piano, ha invaso la cabina – anche quella del pilota – facendo bagnare tutti i presenti. Una forte condensa, infatti, si è creata all’interno del velivolo causando la sensazione di “una doccia” per tutti coloro che stavano viaggiano. Al netto della paura, però, alla fine la più grave conseguenza è stata “un po’ di freddo” come hanno spiegato i testimoni presenti.

La spiegazione dell’accaduto e il video

Le immagini di quanto successo sono state mostrate su TikTok da Savannah Gowarty. Nel video si comprende come, all’inizio, i passeggeri fossero molto preoccupati ma che poi, anche grazie alla voce del pilota si è riusciti a comprendere come, in realtà, non ci fossero rischi particolari per chi stava volando.

Da quanto si apprende da Leggo, pare che il fenomeno sia stato dovuto al sistema di climatizzazione che, raffreddando l’aria calda proveniente dall’esterno, ha creato condensa con migliaia di goccioline che hanno finito per bagnare tutti i passeggeri. Ad ogni modo le immagini sono diventate virali per un qualcosa che non si vede tutti i giorni.

@savinnyc

Nothing better than being on a 4hr flight back to new york soaking wet and cold #flying #plane #vacation #pilot #fyp

♬ Paper planes M.I.A – songs for u <3

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 17 Maggio 2024 13:00

Bossetti, la verità su Yara Gambirasio: la lettera dopo la visione dei reperti

nl pixel