Paura e caos in aeroporto: raffica di vento trascina Boeing
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Paura e caos in aeroporto: raffica di vento trascina Boeing

Aeroporto Malpensa

Momenti di paura in aeroporto dove le condizioni del tempo ed in particolare le forti raffiche di vento hanno creato problemi ad un Boeing.

Grosso spavento all’aeroporto Fort Worth di Dallas, in Texas, dove un velivolo è stato colpito dalle forti raffiche di vento che hanno creato nelle ultime ore diverse problematiche a tutta la zona e non solo per quanto concerne la viabilità del cielo. In particolare sui social è diventato virale un filmato che mostra un Boeing totalmente “nelle mani” del brutto tempo che viene prima sganciato e poi spostato dalle intemperie.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Aereo

Boeing trascinato: paura in aeroporto

I fatti che riguardano il Boeing sono avvenuti, come detto, nella giornata di lunedì 28 maggio e si sono verificati presso l’aeroporto Fort Worth di Dallas, in Texas. Nello specifico, le autorità aeroportuali hanno vissuto momenti di forte paura e apprensione dopo che le raffiche di vento hanno sgianciato e spostato di peso un Boeing 737-800 della American Airlines.

Secondo quanto si apprende, infatti, le intemperie sono state capaci di spostare per diversi metri dalla sua posizione di parcheggio il mezzo. Stando alle autorità locali, le raffiche hanno raggiunto i 130 km/h chilometri orari. Fortunatamente, non c’era nessuno sull’aereo e gli addetti alla manutenzione hanno già provveduto alle riparazioni necessarie del mezzo riportandolo in sicurezza.

Il video e le reazioni

Le immagini dell’accaduto hanno presto fatto il giro del mondo grazie alla viralità di alcuni filmati. Su X, in particolari, diversi media e utenti hanno riportato la vicenda sottolineato, appunto, la pericolosità di quanto accaduto al velivolo. A fare impressione le modalità e la semplicità, apparente, con la quale il vento abbia spostato il muso del mezzo che ha un peso di oltre 40 tonnellate.

Da sottolineare come il caso del Boeing non sia stato isolato. Infatti, le raffiche hanno spinto le autorità statunitensi a ritardare o cancellare oltre 700 voli. Oltre il 90% delle partenze dall’aeroporto, come messo in evidenza da Fanpage, infatti, sono state ritardate o cancellate tra lunedì sera e martedì mattina a causa della tempeste che hanno colpito il Texas e le zone limitrofe.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2024 12:25

Liliana Resinovich, il dettaglio sul corpo scioglie il mistero

nl pixel